Appuntamento al 2018 Orticola NON SI FERMA NEPPURE CON LA PIOGGIA!  

 

 Si è conclusa la ventiduesima edizione di Orticola risultata anche per quest’anno, una delle mostre ai massimi livelli nazionali e internazionali per la qualità e la varietà delle piante esposte, e per la competenza tecnica dei suoi espositori, che in totale sono oltre 160, con un altissimo numero di giovani vivaisti.

La risposta del pubblico è stata ancora una volta positiva, infatti il numero di presenze, nell’ambito delle tre giornate, è rimasto in linea con gli anni precedenti, segnando quasi 10.000 presenze nella sola giornata di domenica, nonostante il tempo sia stato inclemente!

Come ogni anno, dalla nascita della manifestazione nel 1996, Orticola destina i proventi al verde cittadino, secondo una Convenzione con il Comune di Milano stipulata nel 2014 e appena rinnovata, che affida per tre anni all’associazione la manutenzione del Giardino Perego in via dei Giardini, sotto la supervisione dell’architetto paesaggista e storico del giardino Filippo Pizzoni e con Luca Leporati di Orticola di Lombardia.

Un’altra iniziativa a favore della città è il “Giardino di Palazzo Reale”, ubicato nel secondo cortile aperto su via Francesco Pecorari, un giardino pubblico definitivo, realizzato su progetto di Marco Bay, con un investimento iniziale che dura nel tempo e che, creando diversi ambienti inseriti nel verde, invita alla sosta e al riposo.

Anche nel 2017 la mostra-mercato si è presentata al pubblico con tante novità, dal tema proposto “Le piante italiane per il giardino italiano”, con cui invitava i vivaisti a mostrare le specie spontanee o quelle naturalizzate nelle varie zone del nostro Paese, fino a continuare a essere un’importante rampa di lancio per giovani talenti, oltre il 20% degli espositori presenti ha circa 30 anni.

Importante novità 2017 è: ORTICOLARTE.

Nel mese di maggio del 2018 Orticola organizzerà una mostra di opere d’arte contemporanea per esterno, dove troveranno spazio i lavori di artisti affermati a fianco a quelli di giovani emergenti.

Orticola ha inaugurato questo nuovo progetto speciale dedicato all’arte contemporanea ospitando ai Giardini Pubblici l’opera “Fiore” di Velasco Vitali.

Un discorso a parte merita il Fuori Orticola,

che quest’anno si è diffuso su tutta la città, con:

  • Orticola al Museo, dove ai partner del 2016, Gallerie d’Italia, Museo Bagatti Valsecchi, Museo Poldi Pezzoli, Orto Botanico e Pinacoteca di Brera, Palazzo Reale, nel 2017 si è affiancata la GAM Galleria d’Arte Moderna, il Triennale Design Museum, e il Muba Museo dei Bambini;
  • all’iniziativa in abbinata con i musei, nel 2017 si è affiancata Le Vetrine del Fuori Orticola in cui tredici esercizi commerciali hanno offerto, nel mese di maggio, sconti, omaggi, sorprese, a chi si presenta con il biglietto d’ingresso della mostra-mercato e si uniscono così ad Orticola di Lombardia nel promuovere la cultura del verde. Eccoli: Amleto Missaglia, l’Argenteria Dabbene, le boutique Borbonese e DONDUP, la Libreria Hoepli. la boutique Mari e MiLaura, Nella Longari, la Pasticceria Cucchi, Stella McCartney, Tea Rose e le Telerie Spadari;
  • e poi l’Orticola Musicale, un’iniziativa che ha animato i pomeriggi al Gazebo dei Giardini Pubblici Idro Montanelli;
  • e ancora Art & Flowers in via Fiori Chiari insieme all’Associazione Commercianti di via Fiori Chiari e il mensile Marie Claire Maison con il contributo di CityLife per far vivere nei colori, nei profumi, nella natura una delle più conosciute e storiche vie;
  • senza dimenticare Comunemente Verde a Villa Lonati, con laboratori gratuiti per grandi e bambini, visite guidate dei percorsi botanici, incontri e dibattiti, mostra-scambio di piante e semi e i pomeriggi animati dello Swiss Corner di piazza Cavour a cura del mensile Gardenia.

Un altro momento importante nasce dalla collaborazione tra Orticola di Lombardia e la Pinacoteca di Brera, che oltre che culturale, è anche “floreale” infatti è nato il nuovo ibrido “Rosa di Brera”, nasce, a cura del Vivaio Barni, dall’incontro di due rose non in commercio.

Ringraziamo i partner che accompagnano l’Associazione Orticola di Lombardia nella realizzazione della Mostra Mercato 2017, uniti dalla comune passione per il verde e per il paesaggio primo fra tutti l’ormai storico pluriennale sostegno di Ceresio Sim (partner dal 2011 che ha già donato 60 panchine alla città di Milano, che aumenteranno di 14 unità quest’anno!

CityLife, in collaborazione con Orticola di Lombardia, prosegue il progetto di riqualificazione del quartiere Fiera di Milano con il raddoppio dell’area “Orti Fioriti”, ideata dall’architetto paesaggista Filippo Pizzoni e realizzata con l’aiuto di Susanna Magistretti di Cascina Bollate.

La casa di profumi Dior che ha celebrato l’amore per i fiori con tre giorni piena di iniziative per scoprire il mondo della bellezza e le ultime creazione della Maison Dior.

Anche quest’anno è stata presente Mediterranea, che ha festeggiato a Orticola l’importante traguardo dei suoi primi 20 anni di attività..

L’eyewear è presente a Orticola grazie alla collaborazione con Persol, che quest’anno è dedicata alle novità della collezione di occhiali da sole.

Da ricordare che, grazie alla presenza dei nostri partner tecnici ci sono nuove e rilevanti migliorie nell’area dei servizi generali.

Spumador che ha offerto agli ospiti della serata d’inaugurazione e ai partecipanti ai corsi, Acqua Mood e Succhi Natura Buona e straBerry che ha distribuito cestini di ffrutti di bosco all’inaugurazione e, nei giorni di mostra, raccontato ai bambini come nascono le fragole.

Un grazie anche a Ikea che allestisce con tavoli, tavolini, sedie e banche in legno le aree relax e gli spazi corsi.

Luca e Veronica Marzotto hanno offerto la degustazione e il vino della cantina Santa Margherita Gruppo Vinicolo n occasione della serata di inaugurazione.

MIDA Informatica leader nel segmento ticketing ha potenziato l’organizzazione tecnico-elettronica e il nuovo servizio di emissione biglietteria, sia on-line sia nella gestione del flusso alle casse.

Brandart e Fraizzoli hanno offerto a Orticola per la vendita colorate t-shirt, resistenti grembiuli e capienti shopper.

Un ringraziamento particolare va al Comune di Milano e a tutti gli Assessorati coinvolti e ai loro impiegati, siamo molto grati della collaborazione fattiva che attiviamo in tutti i campi.

arrivederci orticola!

Vi aspettiamo venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 maggio 2018 e intanto seguiteci su:

www.orticola.org,

blog.iodonna.it/io-e-orticola,

Facebook

Instagram

 

 

(Visited 79 times, 1 visits today)