BACK TO THE FUTURE

ImageProxy (4)

 

Back to the Future è la sezione speciale di Artissima dedicata a mostre personali di opere storiche di artisti attivi tra gli anni ’60, ’70 e ’80 non sempre conosciuti dal grande pubblico. La sezione intende portare l’attenzione di operatori del settore, di collezionisti e visitatori su artisti che hanno avuto un ruolo fondamentale nella storia dell’arte e il cui lavoro ha influenzato le pratiche artistiche contemporanee.

Back to the Future offre un’opportunità unica per conoscere importanti opere di quegli anni in uno stimolante contesto di dialogo con le sperimentazioni contemporanee.

 

Il Comitato curatoriale che ha selezionato ma anche proposto gli artisti partecipanti nel 2014 a Back to the Future è composto da importanti curatori e direttori di istituzioni museali: João Fernandes, Douglas Fogle, Beatrix Ruf e Jochen Volz.Come la precedente edizione il comitato è coordinato da Eva Fabbris.

 

Durante Artissima, una giuria internazionale assegnerà il nuovo Premio Sardi per l’Arte Back to the Future, nato dalla partnership con la Fondazione Sardi per l’Arte e del valore di 5.000 euro, alla galleria con il progetto più meritevole in termini di rilevanza storica e di presentazione dello stand.

 

La giuria che assegnerà il Premio Sardi per l’Arte Back to the Future 2014 è composta da Daniel Baumann, Dirk Snauwaert e Francesco Stocchi.

 

 

Partecipano alla sezione 25 artisti, presentati da 24 gallerie (4 italiane, 20 straniere):

 

Artisti e Gallerie Back to the Future – ARTISSIMA 2014

LUTZ BACHER > BUCHHOLZ, Cologne

IMRE BAK > ACB, Budapest / ERIKA DEAK, Budapest

IRMA BLANK > P420, Bologna

PAULO BRUSCKY > NARA ROESLER, São Paulo, Rio de Janeiro

HANS-PETER FELDMANN > RICHARD SALTOUN, London

ION GRIGORESCU > GREGOR PODNAR, Berlin, Ljubljana

CHANNA HORWITZ > FRANÇOIS GHEBALY, Los Angeles

EDWARD KRASIŃSKI > FOKSAL GALLERY FOUNDATION, Warsaw

NORBERT KRICKE > AUREL SCHEIBLER, Berlin

FRIEDL KUBELKA > RICHARD SALTOUN, London

TETSUMI KUDO > CHRISTOPHE GAILLARD, Paris

UGO LA PIETRA > CAMERA16, Milano

SEUNG-TAEK LEE > MOTINTERNATIONAL, London, Brussels

BERNHARD LEITNER > GEORG KARGL, Vienna

AMADEO LUCIANO LORENZATO > BERGAMIN, São Paulo

PAOLO MASI > FRITTELLI, Firenze

MARTA MINUJIN > HENRIQUE FARIA,New York, Buenos Aires

VERA MOLNAR > ONIRIS – FLORENT PAUMELLE, Rennes

ANNA OPPERMANN > BARBARA THUMM, Berlin

OSVALDO ROMBERG > HENRIQUE FARIA, New York, Buenos Aires

NÉSTOR SANMIGUEL DIEST >MAISTERRAVALBUENA, Madrid

ALFONS SCHILLING > CHARIM, Vienna

KISHIO SUGA > TOMIO KOYAMA, Tokyo, Singapore

GRAZIA VARISCO > CA’ DI FRA’, Milano

GIL JOSEPH WOLMAN > NATALIE SEROUSSI, Paris

 

 

Comitato curatoriale Back to the Future – ARTISSIMA 2014

Eva Fabbris (coordinatore), curatrice indipendente, Milano

João Fernandes, Vice Direttore, Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofìa, Madrid

Douglas Fogle, curatore indipendente e scrittore, Los Angeles

Beatrix Ruf, Direttrice, Stedelijk Museum, Amsterdam,

Jochen Volz, Direttore Programmi, Serpentine Gallery, London

 

Giuria del Premio Sardi per l’Arte Back to the Future – ARTISSIMA 2014

Daniel Baumann, Direttore, Kunsthalle Zürich, Zurich

Dirk Snauwaert, Direttore, WIELS Contemporary Art Center, Brussels

Francesco Stocchi, Curatore Arte Contemporanea, Museum

(Visited 18 times, 1 visits today)