LA SIRENETTA TEATRO FRANCO PARENTI MILANO

bannerSirenetta

Dal 13 al 19 ottobre 2014
Teatro Franco Parenti
Sala Grande
LA SIRENETTA
di e con Filippo Timi
e con
Marina Rocco – La Sirenetta
Lorenzo Cervasio – Il Principe
Lucia Mascino – Prostituta Lu / La madre
Elena Lietti – Prostituta Ni / La fatina
Daniele Giulietti, Simone Nobili, Riccardo Toccacielo – Gli amici
Orari spettacolo
Feriali ore 21.15 – riposo giovedì 16 – domenica ore 15.30
Ingresso con donazione
a partire da 30 €/costo effettivo 10,5 € (credito d’imposta 19,5 €)
donazione da 50 € /costo effettivo 17,5 € (credito d’imposta 32,5 €)
donazione da 100 €/costo effettivo di 35 € (credito d’imposta 65 €)

DONAZIONE CON BONIFICO BANCARIO (con beneficio del credito d’imposta 65%)
Presso Banca Prossima Iban: IT76J0335901600100000000028
Intestatario: Fondazione Pier Lombardo- via Pier Lombardo 14- 20135 Milano
Causale: Riqualificazione Centro Balneare Caimi, rif. L.106 del 29 luglio 2014 Art Bonus
PRENOTAZIONI inviando via mail a donazioni@fondazionepierlombardo.it la ricevuta del bonifico

DONAZIONE CON ASSEGNO (con beneficio del credito d’imposta 65%) da consegnare in biglietteria il giorno stesso della replica,
presentandosi almeno 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.
PRENOTAZIONI al numero telefonico 0259995206 da lunedì a sabato dalle 10 alle 14.30 e dalle 16 alle 19.30 e domenica dalle 10 alle 14.30

DONAZIONE CON CONTANTI E CARTA DI CREDITO (senza beneficio del credito d’imposta 65%)
in biglietteria il giorno stesso della replica presentandosi almeno 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.
PRENOTAZIONI al numero telefonico 0259995206 da lunedì a sabato dalle 10 alle 14.30 e dalle 16 alle 19.30 e domenica dalle 10 alle 14.30

DONAZIONE ONLINE CON CARTA DI CREDITO ( con beneficio del credito d’imposta 65%) da lunedì 13 ottobre su questa pagina.
AMPIA DISPONIBILITA’ DI POSTI TUTTE LE SERE
Dopo il successo della serata dello scorso 27 settembre, Filippo Timi porta in scena lo spettacolo nato nel cantiere di riqualificazione del Centro Balneare Caimi. Con una donazione, che grazie a una nuova legge costa al donatore il 65% in meno di quello che dona, gli spettatori partecipano in prima persona alla riqualificazione di un bene che è e resterà pubblico e che la Fondazione Pier Lombardo sta salvando dall’abbandono in cui versa da molti anni. Con la collaborazione scientifica del FAI saranno riqualificate, nel rispetto della loro bellezza, le due piscine e la palazzina storica. Gli spazi esterni saranno ricongiunti al Teatro andando a realizzare un luogo unico dove le persone potranno rigenerarsi tra acqua e natura, cultura e arte.

(Visited 56 times, 1 visits today)