NICOLA FIASCONARO ALLA FIERA INTERNAZIONALE DEL PANETTONE E DEL PANDORO MILANO

SI ALZA IL SIPARIO SULLA

FIERA INTERNAZIONALE DEL PANETTONE E DEL PANDORO:

NICOLA FIASCONARO TESTIMONIAL DELLA TAPPA MENEGHINA

L’evento si svolgerà il 16 e 17 novembre 2019 al Museo dei Navigli

In concomitanza alla Fiera verrà aperto il corner Fiasconaro

all’interno dello Store Dolce&Gabbana di Corso Venezia 7, a Milano

È tutto pronto per la tappa meneghina della FIERA NAZIONALE DEL PANETTONE E DEL PANDORO che si terrà dal 16 e al 17 novembre 2019 al Museo dei Navigli (Via San Marco 40), nel cuore di Brera.

Testimonial d’eccezione della manifestazione sarà, come ogni anno, il Maestro NICOLA FIASCONARO, che terrà idealmente a battesimo la kermesse dei migliori lievitati italiani, sempre più oggetti del desiderio per i gourmand internazionali in tutte le stagioni.

“Sono davvero onorato di poter tenere a battesimo questa tappa della Fiera perché questa edizione vuole lanciare un segnale forte in difesa dell’artigianalità dei Maestri dell’arte della lievitazione – ha commentato con soddisfazione Nicola Fiasconaro – Troppo spesso nel comparto dei lievitati le nostre eccellenze sono poco tutelate e penalizzate dalle dinamiche del mercato e dai concorsi internazionali che non tengono conto delle normative italiane”.

Ma non solo: proprio in concomitanza della Fiera, sabato 16 novembre verrà aperto il Christmas Market, presso la boutique Dolce&Gabbana in corso Venezia 7, dove saranno disponibili i prodotti della collezione.

A giudicare il miglior panettone presente in Fiera saranno gli stessi visitatori, che in qualità di consumatori parteciperanno al contest “Ambasciatore del Panettone”.

L’INEDITA RICETTA: IL PANETTONE TRADIZIONALE CON VINO PERPETUO VECCHIO SAMPERI DI SICILIA

Protagonista alla Fiera Nazionale del Panettone e del Pandoro sarà il Panettone tradizionale con Vino perpetuo Vecchio Samperi di Sicilia, che trasporta la mente e il palato in un viaggio emozionale alla scoperta dei sapori dell’isola. Quest’ultima creazione, nata dalla collaborazione con Dolce&Gabbana, inaugura un nuovo rituale di gusto Made in Italy grazie all’elegante boccetta con nebulizzatore che accompagna il panettone: al suo interno, il vino perpetuo Vecchio Samperi da spruzzare direttamente sul dolce.

Unica, gustosa e prelibata: questa nuova ricetta presenta morbidi canditi di arancio e cedro uniti all’uvetta. Il morbido impasto di farine pregiate di grani siciliani è arricchito dagli ingredienti e dai profumi inconfondibili dell’isola, esaltati dalle note di vino perpetuo Vecchio Samperi, elisir dal retrogusto agrumato, cardine della tradizione enologica di Marsala.

A rendere unica l’essenza del Vecchio Samperi è la continua mescolanza di vini di annate differenti all’interno della stessa botte, da quelli invecchiati da più di quarant’anni a quelli di recente produzione.

Attraverso questo sistema complesso di travasi il nettare riesce a conservare la sua dolcezza che lo ha reso famoso in tutto il mondo.

Il panettone è disponibile nel formato da 1 kg ed è accompagnato dal nebulizzatore di vino perpetuo nel formato da 30 ml. Una scatola in latta, impreziosita dai motivi decorativi del carretto siciliano, suggella il connubio tra l’eccellenza creativa di Dolce&Gabbana e l’arte pasticcera di Fiasconaro.

LA COLLEZIONE

La nuova ricetta si affianca agli altri panettoni della collezione.

Il Panettone alle Castagne Glassate e al Gianduia ricoperto di crema alle castagne e glassa al cioccolato da 1 kg, prelibatezza già presente nel catalogo di Fiasconaro, è una ricetta golosa ideale per le prossime festività, da quest’anno impreziosita da una coloratissima confezione creata da Dolce&Gabbana.

Quello al Pistacchio di Sicilia è ricoperto di cioccolato bianco e pistacchi ed è accompagnato da un barattolo di morbida crema di pistacchi dotato di spalmino colore oro, sia nella grammatura da 1 kg (800 g e 200 g di crema) sia nell’inedito formato da 600 g (500 g e 100 g di crema).

Quello agli Agrumi e allo Zafferano, disponibile in ben tre grammature (1 kg, 500 g e 100 g), presenta un morbido impasto arricchito da canditi di limoni, arance e mandarini uniti allo zafferano.

I dolci possono essere accompagnati da inedite creme spalmabili da 200 g acquistabili separatamente: al pistacchio, alla mandorla e al cioccolato di Sicilia.

I prodotti saranno in vendita anche al Martini Bar di Milano (corso Venezia 15), su www.dolcegabbana.com/food e in selezionati punti vendita gourmet in Italia e all’estero.

Sapori, profumi e alchimie della Sicilia sono la suggestiva cornice della storia e della tradizione dell’azienda dolciaria Fiasconaro, nata nel 1953 a Castelbuono, nel cuore del parco delle Madonie, in provincia di Palermo. Oggi l’azienda, giunta alla terza generazione è un’eccellenza del made in Italy, con un fatturato di oltre 18 milioni di euro e una crescita del 20% su tutti i principali mercati: Italia, Canada, Francia, Stati Uniti, Germania, Inghilterra, Australia e Nuova Zelanda e con un orizzonte strategico rivolto al mercato asiatico. Fiasconaro è totalmente made in Sicily e anche il suo indotto segue la territorialità. Il panettone e la colomba Fiasconaro rappresentano il core-business dell’azienda e cresce sempre di più l’incidenza della linea di prodotti continuativi: torroncini, cubaite, creme da spalmare, mieli, marmellate, confetture e spumanti aromatici.

(Visited 42 times, 1 visits today)