La Società Oftalmologica Italiana celebra i suoi primi 150 anni

La Società Oftalmologica Italiana celebra i suoi primi 150 anni

Il 98° Congresso Nazionale SOI inaugura l’anno di celebrazioni dedicate alla nascita della SOI: un virtuoso percorso lungo 150 anni iniziato nel lontano 1869 che ha certificato e premiato la Società Oftalmologica Italiana quale prima e maggiormente significativa Società Medico Scientifica Specialistica italiana.

Quest’anno il tradizionale appuntamento degli Oculisti Italiani, per rispondere alle esigenze di una Oftalmologia in continua evoluzione, inizia mercoledì mattina 28 novembre alle ore 09:00 e si conclude 1 dicembre alle ore 14:00.

Un percorso di confronto ed aggiornamento sui grandi temi della cataratta, cornea e superficie oculare, tumori oculari, glaucoma, uveiti, neuro-oftalmologia, refrazione, retina medica e chirurgica, chirurgia refrattiva, diagnostica strumentale. Quattro giornate fitte basate su una complessa organizzazione capace di offrire a tutti la più ampia e straordinaria scelta di argomenti scientifici e non solo.

Ancora una volta SOI si è impegnata per mettere a disposizione dei medici oculisti uno straordinario strumento di certificazione professionale. Sono stati organizzati due Corsi di Certificazione che si svolgeranno nel salone Cavalieri Mercoledì 28 Novembre: Certificazione SOI 2 – Smile – dalle ore 11:30 alle ore 13:30, Certificazione SOI 1 – Biometria avanzata – dalle ore 14:30 alle ore 17:30.

I Corsi di Certificazione SOI, si basano sulla necessità di preparare e formare i Medici Oculisti e gli Ortottisti Assistenti di Oftalmologia per l’adozione delle nuove tecnologie e tecniche chirurgiche che risultano, per una serie di sorprendenti ed inaspettate evoluzioni essere poco conosciute ed applicate nel nostro Paese. La partecipazione ai Corsi darà diritto alla relativa certificazione.

Giovedì 29 novembre, occhi puntati sul programma nel Salone Cavalieri: dalle ore 09:30 alle 11:30 il Simposio “La vista ti salva la vita. La visione del contrasto in Medicina, nell’Arte, nel Pensiero e nello Spirito” (S11) organizzato da Fondazione Insieme per la Vista Onlus per Vedere Fatti Vedere e Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani focalizzata sulla necessità di aggiornare la normativa inerente la perdita di sensibilità del contrasto che affligge il 30 % della popolazione e sugli emendamenti della legge necessari a superarne gli effetti negativi nei confronti degli ultra sessantenni. Dalle ore 11:30 alle ore 13:00 si svolgerà il Simposio SOI “L’Oftalmologia Italiana nella Prima Guerra Mondiale” (S12) e dalle 14:30 alle ore 18:00 la Relazione Ufficiale 2018 “Macula up to date, diagnosi e trattamento” (S13).

Da venerdì a sabato mattina, sempre nel Salone dei Cavalieri, seguirà il programma dedicato alla Chirurgia in Diretta del Joint Meeting SOI/OSN/AICCER, in collegamento con le sale operatorie dell’Ospedale S. Eugenio in Roma, Direttore Dott. Romolo Appolloni e della Clinica Morgagni a Catania.

Venerdì mattina, 30 novembre, nell’aula principale verranno assegnati il Premio SOI Progetto Ricerca Scientifica del valore di 25.000 euro e il Premio Innovazione e Ricerca 2018 conferito a Nidek Medical. A seguire verranno conferite l’Antonio Scarpa SOI Medal Lecture 2018 al Prof. YAO Ke Presidente della Società Oftalmologica Cinese, con la relazione “Ab Interno Canaloplasty (ABiC) Combined with Cataract Surgery (One Year Report)”, l’Innovator SOI Medal Lecture 2018 “In pursuit of the satisfied patient” a Kerry D. Solomon, Past President ASCRS e la Gian Battista Bietti SOI Medal Lecture 2018 a Thomas R. Friberg con la relazione “Further Insights into Age-related Macular Degeneration (AMD)”.

Verranno inoltre attribuite le Medaglie d’Oro “Maestri dell’Oftalmologia Italiana SOI” assegnate ai Professori Giuseppe Ravalico e Stefano Miglior e al Dottor Lucio Zeppa. Nel pomeriggio di venerdì 30 novembre verranno assegnanti: Premio SOI Borsa di Studio “Federica Fortunato” 2018 a Francesca Periti, il Premio SOI Borsa di Studio Società Oftalmologica Calabrese “Pasquale Vadalà” 2018 a Marco Pellegrini, il Premio SOI Cesare e Maurizio Quintieri – Videoconcorso 2018 a Alberto La Mantia, il SOI Outstanding Humanitarian Service Award 2018 a Roberto Polito e il Premio Miglior Poster SOI 2018.

Appuntamento il sabato mattina, 1° dicembre, nel salone Cavalieri con la chirurgia in diretta e le letture SOI: la SOI-SOE Lecture 2018 è affidata a Rodolfo Mastropasqua dal titolo “OCT Angiography nella chirurgia vitreoretinica: mito o realtà?”, la Mario Zingirian SOI Medal Lecture affidata a Ciro Costagliola dal titolo “Deflusso dell’umor acqueo: evidenze cliniche e sperimentali” e la Renato Frezzotti SOI Medal Lecture 2018 a cura di Paolo Emilio Bianchi con il titolo “Cerebral Visual Impairment (CVI)”e l’International SOI Lecture attribuita a Cyres Metha dal titolo “Explanting Lenses, Subluxated Lenses – Interesting Situations”.

Verranno assegnati il Premio ASMOOI 2018 “Una vita spesa per la professione di Medico Oculista” a Filippo Cruciani e il Premio ASMOOI 2018 “Una vita spesa per la professione di Ortottista” a Lia Rosa Grassi.

ll Congresso SOI ospita per l’intera durata della manifestazione la più grande esposizione in Italia del settore oftalmologico: apparecchiature diagnostiche e chirurgiche, farmaci, dispositivi medici e lenti intraoculari.

 

(Visited 60 times, 1 visits today)