OPEN HOUSE JERUSALEM

OPEN HOUSE JERUSALEM:

La Gerusalemme più segreta si svela in occasione dell’evento dedicato al design e all’architettura

Dal 18 al 20 ottobre torna in città la dodicesima edizione di Open House Jerusalem. Per l’occasione in città  si aprono case private, edifici pubblici, monumenti storici e originali appartamenti in grado di distinguersi per stile e design. Decine di tour consentiranno di  esplorare Gerusalemme in modo unico, celebrando la sua scena architettonica.
In occasione di questo speciale appuntamento un ricco programma guiderà i visitatori in un viaggio unico attraverso il design, lo stile di vita, la storia, la cultura, la tecnologia, l’ecologia e le dimore di prestigio che rendono Gerusalemme una delle destinazioni più attraenti d’Israele e del mondo. Per due giorni infatti la città aprirà le porte dei suoi tesori architettonici storici, privati e municipali – alcuni dei quali mai stati aperti al pubblico prima.  Le visite guidate, completamente gratuite, permetteranno di scoprire un nuovo volto della città grazie a guide d’eccezione quali architetti, proprietari delle dimore e tutti coloro che respirano ogni giorno la sua atmosfera artistica. Inediti protagonisti della manifestazione saranno i tour dedicati agli importanti progetti infrastrutturali della città. I percorsi guideranno i visitatori attraverso la nuova Biblioteca Nazionale progettata dall’illustre Herzog e de Meuron, una delle prime case progettata da un gruppo di ebrei nordafricani fuori dalle mura della città vecchia, il laboratorio di conservazione del legno presso il Museo israeliano e un tour sotto la porta di Jaffa dove è possibile scoprire un bagno pubblico e le strade del mercato del periodo bizantino.

Tra gli appuntamenti da segnare in agenda anche una serie di incontri  sul carattere architettonico di Gerusalemme e sulla decisione storica di costruire esclusivamente con la pietra; dibattiti pieni di significato che guidano i partecipanti in un viaggio nel tempo in un’epoca in cui gli stili architettonici e le tecnologie di costruzione di Gerusalemme hanno subito profondi cambiamenti.

Il festival Open House, organizzato dalla Jerusalem Development Authority e dal Ministry of Jerusalem Affairs and Heritage in collaborazione con la Municipalità di Gerusalemme, è diventato uno degli eventi più affascinanti del calendario della città. L’evento di richiamo internazionale fa parte di The Open House World Wide ed offre la possibilità di scoprire i segreti meglio custoditi della città. L’elenco completo delle strutture che aderiscono all’iniziativa è disponibile sul portale web dell’associazione.

iTRAVELJERUSALEM:

iTravelJerusalem.com è stato fondato da Jerusalem Development Authority (JDA), perché i settori pubblico e privato collaborino per promuovere Gerusalemme. JDA lavora con il Governo israeliano e la Municipalità di Gerusalemme per sviluppare il turismo nella città, come stimolo per una crescita a lungo termine. JDA si impegna a promuovere la posizione di Gerusalemme come destinazione turistica nazionale e culturale.

 

 

(Visited 20 times, 1 visits today)