ERMENEGILDO ZEGNA ACQUA DI NEROLI

ERMENEGILDO ZEGNA PARFUMS presenta Acqua Di Neroli per l’uomo Zegna, un uomo moderno, con stile e con un tocco di indulgenza.

L’originale Acqua di Bergamotto era ispirata da fresche brezze e rigogliosi campi verdi. Acqua Di Neroli presenta una nuova e fresca interpretazione di questo classico di Zegna.

Con ingredienti freschi e prismatici immersi nel
patrimonio della costa mediterranea, la miscela
è realizzata con il Bergamotto Italiano di Ermenegildo Zegna, raccolto esclusivamente in Calabria, per produrre una fragranza dall’eccezionale qualità che si addice all’uomo Zegna.

Acqua Di Neroli

Coltivato esclusivamente per la famiglia Zegna, il Bergamotto Zegna e il Petitgrain Bigarade catturano l’effervescenza soleggiata del mare italiano con una rinfrescante scorza di Limone. La Fresia e le foglie rugiadose conferiscono una morbida fluidità all’introduzione degli agrumi per un’ondata di lucentezza.

Un classico cuore aromatico di Lavandina, Cipresso e Rosmarino aggiungono legnosità fresca alla corroborante spezia del Neroli per forza ed energia. Le Foglie di Violetta e l’Anguria arricchiscono ulteriormente la fragranza con un tocco di verde e freschezza. La disinvoltura della fragranza è emanata dai legni, Cypriol Heart e Tree Moss, mentre il Muschio e il Sandalo offrono il calore dorato alle alghe dell’oceano per una sensazione di sole brillante e baciato dal sole.

Acqua Di Neroli sarà disponibile a partire da Maggio 2018 in esclusiva presso le boutique Ermenegildo Zegna nell’unico formato 100 ml al prezzo consigliato di € 95,00.

Il Gruppo Ermenegildo Zegna, leader nell’abbigliamento maschile di lusso, è una delle realtà imprenditoriali più rinomate in Italia. Fondata nel 1910 a Trivero, sulle Alpi Biellesi, dal giovane imprenditore Ermenegildo, la cui visione era di produrre eticamente i tessuti più pregiati al mondo, attraverso l’innovazione e l’impiego delle fibre più nobili, reperite direttamente nei Paesi d’origine, l’Azienda è oggi guidata dalla quarta generazione della Famiglia Zegna. Il Gruppo, che sin dai tardi anni ‘80 ha implementato una strategia di verticalizzazione integrata, ha dato vita a un brand del lusso globale che oggi offre tessuti, capi di abbigliamento e accessori. Lo sviluppo dell’azienda è focalizzato sul retail – per lo più a gestione diretta – e su un approccio pionieristico nei confronti dei mercati emergenti, BRIC e Asia in primo luogo; in Cina, Zegna si è distinta già nel 1991, come prima realtà del lusso a inaugurare uno store monomarca. Nel 2010 sono stati celebrati 100 anni di eccellenza. Oggi ci sono 513 negozi Zegna (di cui 287 di proprietà di Zegna) in oltre 100 Paesi in tutto il mondo. I ricavi totali del gruppo nel 2016 hanno raggiunto € 1.156 miliardi.

Nel 2000 il gruppo ha fondato la Fondazione Zegna, di cui è presidente Anna Zegna per gestire le attività filantropiche della famiglia Zegna a sostegno di organizzazioni che lavorano per migliorare la società e l’ambiente.
 Nel 2012 è stato lanciato un nuovo progetto Ermenegildo Zegna in tutto il mondo: ZegnaArt, un impegno indipendente incentrato sulla collaborazione internazionale nel campo delle arti visive e nel Febbraio 2014, il gruppo ha annunciato la Borsa di Studio Ermenegildo Zegna, un progetto di 25 anni con il nome del suo fondatore, con un investimento annuale in educazione di 1 milione di euro. Nel Luglio 2014, per raggiungere standard più alti di produzione, il gruppo ha acquistato la quota di maggioranza dell’azienda agricola Achill produttrice di lana, una proprietà australiana situata nella regione di New South Wales, dove vengono allevate pecore Merino. L’acquisto rappresenta un passo decisivo per l’azienda Zegna, riconfermando il suo storico sostegno all’industria della lana e completando la sua strategia di verticalizzazione.

 

 

(Visited 147 times, 1 visits today)