Carl Hansen & Son presenta la classica Metropolitan Chair

1_LM92T_Metropolitan-walnut_LM92-walnut-black-saddle-leather_l

Un’elegante combinazione di legno e pelle dà un volto nuovo a un’icona del design

Carl Hansen & Son presenta la classica Metropolitan Chair
capolavoro di Ejner Larsen e Aksel Bender Madsen  in una combinazione di legno e pelle.

Il legno e la pelle, due elementi naturali nobili e robusti, si combinano in perfetta armonia nella versione rivisitata della classica Metropolitan Chair, creata dai celebri designer
Ejner Larsen e Aksel Bender Madsen. Progettata originariamente nel 1949 e parte della collezione Carl Hansen & Son dal 2014 in una versione completamente rivestita in cuoio, la sedia sarà ora disponibile in un’altra edizione originale dotata di schienale in legno impiallacciato e seduta rivestita in pelle.

La Metropolitan Chair, nota in particolare per il suo schienale dallo straordinario impatto visivo, è stata una naturale aggiunta alla collezione Carl Hansen & Son nel 2014. Creata dai designer danesi Ejner Larsen e Aksel Bender Madsen nel 1949, la sedia racchiude le qualità che caratterizzano anche le creazioni di Hans J. Wegner: forme scultoree e proporzioni ben concepite combinate con una superba qualità artigianale. Con l’ingresso della Metropolitan Chair nella sua collezione, Carl Hansen & Son ha compiuto un altro passo avanti nel realizzare il progetto di raccogliere sotto lo stesso tetto le più grandi icone dell’arredamento.

Al termine di un lavoro basato sui disegni originali dei due designer, Carl Hansen & Son presenta oggi
la Metropolitan Chair in una versione con seduta in pelle e schienale impiallacciato, una combinazione di materiali che conferisce alla sedia un aspetto estetico notevolmente differente con uno schienale ancora più convincente. “Si tratta di una sedia speciale. Le sue forme, pensate idealmente per i bisogni di un pubblico moderno, risultano ancora più distintive con lo schienale in legno”, spiega Knud Erik Hansen, CEO di Carl Hansen & Son.

Originariamente concepita come sedia da conferenza, la Metropolitan Chair fu presentata per la prima volta nel 1949 alla Copenhagen Cabinetmakers’ Guild Furniture Exhibition, in una versione con seduta e schienale in legno, ottenendo grande attenzione, grazie alla costruzione concava dello schienale impiallacciato. Dieci anni dopo, nel 1960, apparve in una nuova versione completamente rivestita in pelle. I designer lavorarono inoltre a una versione con seduta in pelle e schienale impiallacciato; oggi i due materiali vengono di nuovi riuniti in un progetto di eleganza senza pari. Le famiglie di Ejner Larsen e Aksel Bender Madsen hanno assistito Carl Hansen & Son nel lavoro di recupero dell’aspetto originale della sedia e ne hanno approvato il risultato finale.

“Se paragonata alla Metropolitan Chair completamente rivestita in cuoio, questa versione offre possibilità del tutto nuove. In particolare, quella di esporre maggiormente il legno, ottenendo in questo modo un aspetto più organico, così come l’opportunità di sfruttare la nostra collezione pelle completa, scegliendo dunque da una palette di colori più ampia. Questa versione dallo stile essenziale presenta inoltre un aspetto informale, che la rende adatta all’ambiente domestico, dove si accompagna perfettamente a un tavolo in legno con finiture abbinate”, spiega Knud Erik Hansen. “Grazie alla sua eleganza e a un comfort eccellente, questa sedia costituisce un’ottima scelta per la sala da pranzo o per l’uso in conferenze e riunioni. Si adatta molto bene anche come sedia per gli ospiti in ufficio o semplicemente quale elemento scultoreo da collocare nelle proprie abitazioni”, aggiunge

La collaborazione con Ejner Larsen e Aksel Bender Madsen ha prodotto circa 300 pezzi, di cui la Metropolitan Chair è certamente il maggior successo: un progetto in grado di trovare spazio anche nella modernità.

Meraviglioso esempio delle tecniche di laminazione dell’epoca, la Metropolitan Chair deve il suo nome al grande interesse che suscitò in occasione dell’esposizione ‘The Arts of Denmark’ del 1960 presso il Metropolitan Museum of Art di New York, dove si trovavano in mostra i più raffinati esempi del design e della cultura danese.

La Metropolitan Chair è disponibile con schienale impiallacciato in quercia o noce in svariate finiture e con seduta in pelle, oppure con schienale e seduta completamente rivestiti in cuoio, cognac o nero.

Le dimensioni della Metropolitan Chair con seduta in pelle e schienale in impiallacciato sono 42,5 cm (altezza della seduta), 78 cm (altezza), 56 cm (profondità) e 76 cm (larghezza). La nuova versione sarà disponibile presso i punti vendita a partire da ottobre 2016 al prezzo di vendita raccomandato di 1.581 EUR (IVA esclusa).

Per trovare il rivenditore più vicino vi invitiamo a visitare il sito www.carlhansen.com

(Visited 24 times, 1 visits today)