TEATRO SALA FONTANA

Anticorpi1

27-28 Aprile 2016

ANTICORPI XL

27 Aprile ore 20.30

GRAFICHE DEL SILENZIO

RE-GARDE

28 Aprile ore 20.30

VENUS

CI SONO COSE CHE VORREI DAVVERO DIRTI

Due giorni di  giovane danza d’autore realizzata con il network Anticorpi XL e la collaborazione di C.L.A.P. Spettacolodalvivo per la Lombardia.

Il network ANTICORPI XL è la prima rete italiana dedicata alla giovane danza d’autore e si occupa da anni del sostegno della nuova danza con azioni differenziate di promozione, distribuzione e sostegno alla produzione delle migliori esperienze del panorama italiano.

27 Aprile ore 20.30

GRAFICHE DEL SILENZIO

Coreografie e danza: Manfredi Perego

Produzione MP.Ideograms con il sostegno di TIR Danza

Durata 20 min

Selezionato alla Vetrina della Giovane danza d’autore 2014 Vincitore Premio Equilibrio 2014, durata 20 min.

Il progetto coreografico “Grafiche del silenzio” nasce dal desiderio di trasporre in forma scenica un percorso personale che ruota attorno a tre parole: nascita-lotta-consapevolezza.

Manfredi Perego Pratica diversi sport ed arti marziali sino all’incontro con la danza contemporanea. Nel 2002 è borsista presso l’Accademia Isola Danza diretta da Carolyn Carlson. Dal 2005 sino ad oggi ha lavorato come danzatore free-lance in compagnie in Svizzera, Germania ed Italia. Negli ultimi 2 anni riprende attivamente lo studio delle arti marziali. Nel 2014 crea “Grafiche del silenzio” vincitore Premio Equilibrio. Nel 2015 crea “Dei crinali”, debutto a Roma al Festival Equilibrio

RE-GARDE

Regia e coreografia: Francesco Colaleo

Interpreti: Francesco Colaleo e Maxime Freixas

Produzione Compagnie MF

Durata 20 min

Due uomini, specchio delle loro proiezioni, sono pronti a subire o ricevere, a dare o perdere, a essere manipolati, provocati, abbandonati. Il corpo è controllato e vigile come lo sguardo, ma non rinuncia a godere di momenti di distensione e respiro, in un tempo sospeso tra gesto e poesia.

Francesco Colaleo danzatore freelance, collabora con la compagnia Artemi/Danza Monica Casadei, con la Cie Tiziana Arnaboldi, con antonello Tudisco, con Emma Cianchi e con la Compagnia di Danza Koper di Gennario Cimmino. Precedentemente danzatore della Compagnia Zappalà danza e Cie Ismael Ivo per il progetto “L’arte del Performer” presso la Biennale di Venezia per la Compagnia Le Danseus Napolitains. Vincitore come giovane coreografo del Fringe di Napoli del 2013. Regolarmente segue master di alta formazione per la danza conremporanea con Carolyn Carlson, Abbondanza Bertoni e DV8.

28 Aprile ore 20.30

VENUS

Concept, regia e coreografia: Nicola Galli

Interpreti: Alessandra Fabbri, Nicola Galli
elementi scenici: Andrea Mosca
costumi: Elena Massari
musica: John Cage, Steve Reich, Edgard Varèse

Produzione: TIR Danza e con la collaborazione di L’arboreto

Durata 30 min

E’ il secondo episodio della ricerca coreografica di Nicola Galli dedicata al sistema planetario. L’immaginario astronomico e iconografico di Venus progetta l’avvicinamento dell’uomo al proibitivo e ostile pianeta Venere. Due figure umane vi atterrano ma la loro presenza perturba l’atmosfera del pianeta: il movimento è punteggiato da elementi che, cadendo dalla superficie, interrompono e richiamano all’ordine.

Nicola Galli dopo una formazione come ginnasta agonista, si è avvicinato alla pratica corporea studiando i linguaggi del teatro fisico e della danza presso il Teatro Nucleo di Ferrara. Ha inoltre studiato danza rinascimentale, moderna, hip hop, body percussion, tecnica dei tamburi giapponesi e riequilibrio muscolare Metodo Monari.
Come danzatore ha lavorato dal 2010 al 2014 nella compagnia di danza CollettivO CineticO, diretta da Francesca Pennini.

CI SONO COSE CHE VORREI DAVVERO DIRTI

Coreografia: Giovanni Leonarduzzi

Interpreti: Giovanni Leonarduzzi e Raffaello Titton

Light designer: Daniela Bestetti

Musiche: Paky Zennaro

Compagnia: Bellanda

Durata 15 min

Ci sono cose che vorrei davvero dirti

Sei me più di ogni altra cosa, facciamo tutto quello che vuoi e forse non saprai mai quanto ti penso quanto ti cerco quanto mi manchi. Con te non c’è cosa che io non sia stato: divento quello che vuoi. Ci sono cose che vorrei davvero dirti; scappo dove non ci sei, a volte sparisco ma dove vado ti penso. Il nostro tempo sembra cosi poco ma ti danzo come non ho mai fatto.

Una lettera a mio figlio Gabriele scritta in danza.

Giovanni Leonarduzzi Danzatore di break dance dal 1997, è uno degli esponenti dell’experimental più apprezzati a livello mondiale. Rappresenta l’Italia alle finali del Just Debout di Parigi  nel 2007 e 2008.

Nel 2008 decide di intraprendere un percorso individuale partecipando a numerosi progetti teatrali e avvicinandosi allo studio della danza contemporanea.

Nel 2012 fonda la compagnia Bellanda.

TEATRO SALA FONTANA – COME RAGGIUNGERCI

Via Boltraffio 21 – Milano

Tel. 0269015733 E-mail fontana.teatro@elsinor.net M3 ( ZARA )

– TRAM ( 3 – 4 – 7 – 11 ) -
BUS

( 82 – 90 – 91 – 92 )
Parcheggio convenzionato – via Ugo Bassi 2

Accesso disabili – con accompagnamento

PREZZI

Intero – € 15,00

Ridotto – € 10,00

 

PREVENDITE

www.teatrosalafontana.it – www.vivaticket.it

ORARI SPETTACOLI

martedì – sabato ore 20.30 domenica ore 16.00

LUNEDì RIPOSO

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

prenotazioni telefoniche al numero 02 69015733 da lunedì a venerdì dalle ore 9.30 alle ore 18.00 via mail a fontana.teatro@elsinor.net

RITIRO BIGLIETTI

da lunedì a venerdì dalle 15:00 alle 18:00
la biglietteria apre due ore prima dell’inizio dello spettacolo Ritiro entro 45 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.

 

(Visited 22 times, 1 visits today)