Carnevale a Compiano. Un romantico Carnevale Storico al Castello.

 20151126_151806 20151126_153311 20151126_162821 A-Dama-carnevale A4 _BEB3889_P

6 febbraio al Castello di Compiano, in alta Val di Taro, per Un romantico Carnevale Storico

Quando il Carnevale entra nella storia le luci si accendono e il Castello si fa palcoscenico per accogliere le coppie che hanno fatto grande il nostro passato: Adamo ed Eva, Antonio e Cleopatra, Lancillotto e Ginevra, Ulisse e Penelope, Romeo e Giulietta, Renzo e Lucia, Napoleone e Giuseppina, D’Annunzio ed Eleonora Duse…

Sarà un vero tuffo nella storia quello offerto agli ospiti del Castello di Compiano, in alta Val di Taro e in provincia di Parma, il prossimo 6 febbraio per festeggiare un “Romantico Carnevale Storico” con cena tipica a tema e possibilità di pernottamento.

Il progetto, ideato e realizzato da Susanna Tartari, già Direttore Artistico del Grande Presepe Vivente della città di Matera, è una perfetta ricostruzione storica con abiti di scena e piatti sapientemente ripresi dai più noti ricettari che la storia ci ha tramandato. Ogni portata, dedicata a un’epoca storica in linea con le coppie in maschera, sarà raccontata, cantata e musicata da attori e artisti per rendere la serata uno spettacolo indimenticabile.

Dall’antica Roma al Novecento, le coppie diventeranno protagoniste di un teatro nel teatro ricco di sorprese: qui potranno gustare piatti della tradizione, passeggiare tra le stanze del Castello come nobili dame e invincibili cavalieri, interpretando i personaggi più amati e viaggiando nel Tempo in libertà e spensieratezza, certi di ricevere, per tutta la durata del soggiorno, la più calda ospitalità.

Nel corso della serata anche un gioco per eleggere la coppia più rappresentativa, che riceverà in premio un fine settimana d’amore da trascorrere al Castello.

Sono previsti diversi pacchetti flessibili che prevedono sia la possibilità di cenare e rientrare in giornata – anche con servizio navetta se si raggiunge un minimo di 9 partecipanti – che di fermarsi per la notte scegliendo tra il Castello di Compiano o l’antico Relais di sosta Borgo Casale a soli 8 chilometri, dove è a disposizione un area benessere.

  • ULISSE E PENELOPE – cena di carnevale con spettacolo
  • ROMEO E GIULIETTA – soggiorno in Castello, camera matrimoniale, cena carnevale con spettacolo, prima colazione, visita ai Musei del Castello, pranzo tipico con intrattenimento
  • PAOLO E FRANCESCA – soggiorno a Borgo Casale, camera matrimoniale, cena carnevale con spettacolo, prima colazione, visita ai Musei del Castello, pranzo tipico con intrattenimento
  • LANCILLOTTO E GINEVRA – soggiorno a Borgo Casale, camera matrimoniale, cena carnevale con spettacolo, prima colazione, percorso benessere in coppia “Sguardi Infiniti”, pranzo a Borgo Casale

Già rocca carolingia, il Castello di Compiano venne conteso tra le dinastie della zona, intrecciando le storie dei più nobili casati: Malaspina, Landi, Farnese, Doria e perfino i Grimaldi. Negli anni Sessanta la Marchesa Lina Raimondi Gambarotta ne divenne la proprietaria e vi visse fino alla sua morte, nel 1987, quando il Castello, per sua volontà, venne lasciato al Comune per farne un museo.

Oggi domina uno dei Borghi più Belli d’Italia in una delle zone più rinomate per la raccolta dei funghi porcini. Annoverato tra i castelli meglio conservati del Ducato di Parma e Piacenza, questo luogo magico è avvolto nel paesaggio intatto dell’Appennino Tosco-Emiliano, su quella Via degli Abati, o Via Francigena di montagna, percorsa da monaci e abati dell’abbazia di San Colombano di Bobbio – per gli scambi sui possedimenti del monastero che si estendevano dall’Oltrepò pavese fino in Toscana – e dai pellegrini che, in visita al Papa, percorrevano centinaia di chilometri valicando il passo della Cisa.

Informazioni e prenotazioni:

Castello di Compiano – Via Marco Rossi Sidoli 15, Compiano, Parma, Italy

Concierge del Castello: Francesca

Tel. 0525 825541 – info@castellodicompiano.it

 

(Visited 56 times, 1 visits today)