MADE.COM e DESALL

Emerging Talent Award

Giovedì 16 aprile MADE.COM e DESALL lanciano un contest il cui progetto vincitore entrerà a far parte della collezione del brand inglese.

Una partnership tra due realtà accumunate dall’idea di usare il web per fornire soluzioni diverse e di grande valore. Se per MADE.COM la parola d’ordine è “design”, Desall è una piattaforma che, attraverso la formula del contest, connetta aziende e privati con oltre 50.000 talenti provenienti da tutto il mondo.

“Siamo davvero orgogliosi di questa partnership con MADE.COM” dice Davide Scomparin (Founder e CEO di Desall) “che ha dato vita a questa prima entusiasmante collaborazione, vista la concreta affinità dei nostri modi di interpretare il design: Desall con l’obiettivo di rendere aperto a tutti il processo di sviluppo del prodotto e MADE che rende il design democraticamente accessibile a tutti. Sono convinto che partnership di questo tipo possano portare il design a un livello superiore in cui il consumatore diventa punto fermo e reale protagonista di un mercato in continua evoluzione.”

L’evento si aprirà con un’introduzione di Ruth Wassermar, design manager di MADE.COM , che darà ai giovani creativi una lezione su come disegnare prodotti di design in un’ottica commerciale per poi lanciare il “brief” del progetto.

Un banco di prova che darà la possibilità a un giovane designer di entrare nei mercati internazionali con un Brand il cui obiettivo è di essere presenti – con prodotti originali e di qualità – nelle case di tutti.

MADE.COM crede fortemente nella creatività dei giovani e ha già sperimentato con successo la formula del contest per fare attività di scouting: i creativi italiani raccoglierano la sfida?

L’obiettivo è creare il “best seller”, l’arredo di appeal che sappia essere utile, bello, durevole e – of course – accessibile a tutti!

Desall.com è una piattaforma open innovation di design focalizzati nei campi dell’industrial, interior e craft design, che coinvolge nel processo creativo più di 50,000 talenti provenienti da tutto il mondo. Grazie alla contaminazione fra diversi background culturali e fra diversi settori creativi, la Community di Desall è in grado di fornire soluzioni progettuali di grande valore per ogni fase dello sviluppo prodotto, dal concept al product design, dal naming al packaging.

 

MADE.COM, marchio 100% on-line, ha sviluppato un modello di business unico che sfida le regole del mercato, per rendere il design democraticamente accessibile a tutti.  Il suo modello si basa su un principio semplice: tagliare tutti i costi di intermediazione che influiscono sul prezzo finale. Nessun intermediario, nessun negozio, ed un accesso diretto a designer e produttori di talento.  In sintonia con le tendenze del mercato e con i gusti dei consumatori, MADE.COM lancia due nuove collezioni a settimana. Il risultato: una vasta selezione di articoli di design a prezzi fino al 70% in meno rispetto ai normali prezzi di mercato. MADE.COM è il frutto del 31enne imprenditore seriale Ning Li (CEO) e di Brent Hoberman, co-fondatore di Lastminute.com. Insieme all’amico e compagno di business school di Ning, Julien Callede (COO), e all’architetto Chloe Macintosh (Creative Director), trovano il finanziamento e fondano l’azienda nel marzo 2010.  Il modello di business innovativo consente anche di risparmiare tempo: MADE.COM è in grado di lanciare due collezioni alla settimana, rispetto allo standard del settore di due all’anno.  MADE.COM lavora con più di 45 designer in tutto il mondo, tra cui Allegra Hicks e Steuart Padwick per creare prodotti esclusivi.

(Visited 17 times, 1 visits today)