THE FLEXX presenta la nuova collezione di calzature per l’autunno/inverno 2014/15

tfx-fw-14c-04549-tortilla-brilliant-scirocco-small

Qualsiasi marchio può realizzare delle ballerine, tutti possono fare delle scarpe col tacco, molti marchi non faranno mancare nella loro collezione i tronchetti: la sola discrepanza che eleva The Flexx dall’opacità del già visto e dell’usuale consiste nella sua ricercatezza dei pellami, nella presenza di un confort incapace di rinunciare alla sensuale eleganza che può emanare una scarpa.

Sorriderete tra un passo e l’altro pensando alla sensazione di leggiadria che riserverà per voi la scarpa The Flexx nel contatto col suolo: con The Flexx le vostre camminate saranno leggere come foglie che nel clima autunnale vorticosamente danzano prima di posarsi a terra, date il benvenuto ai trapuntati polacchini coi lacci, il nome del modello? Bonjour.

Sono le finiture che fanno la differenze tra i gioielli, allo stesso modo The Flexx riveste le sue creazioni con intrighi unici che sorprenderanno chi le calzerà come nell’etnico modello Masai. Cercavate una scarpa flat capace di custodire l’innalzamento di una zeppa invisibile all’esterno? Eccovi il modello Sicilian.

The Flexx ha pensato per la nuova collezione alle donne cosmopolite, abili da un capo all’altro del globo di inseguire la propria verve, capaci di accondiscendere ora al gusto nipponico sintetizzato nel modello Overturned e al contempo, in perfetta sincronia britpop colme di grazia nel calzare i modelli suede, è il solfureo stile anglosassone che aleggia dal paio di scarpe battezzato Dreamland: morbidissimo vitello preservato da una suola “carroarmato” che incresperà i gradi invernali.

Chi pensava che Grunge fosse solo il nome di una corrente musicale dovrà aggiornarsi: ora è anche il nome del confortevole ed elegante stivale firmato The Flexx. Nella nuova collezione autunno inverno non potevano mancare le trame serpentine, maculate e metalliche, essenziali elementi che sapranno impreziosire i vostri piedi, rendendoli unici nel loro essere.

Tutte le scarpe The Flexx utilizzano pellami italiani di ottima qualità conciati in Italia senza l’utilizzo di cromo, sostanza altamente inquinante spesso presente nelle scarpe made in Cina. Le suole delle collezioni The Flexx sono prodotte internamente con design brevettato per consentire, grazie a speciali scanalature ad hoc, la massima flessibilità e confort durante il cammino. The Flexx utilizza per molti dei suoi modelli una speciale tecnologia (stitch and turn) che consente di ottenere la massima flessibilità, leggerezza e morbidezza per le sue scarpe. Grazie a questo procedimento non sono necessari rinforzi o collanti inquinanti per tenere unita la tomaia alla suola e il consumatore percepisce un confort reale e benefico.

È la continua ricerca tecnologica finalizzata a ottenere i maggiori vantaggi al minor prezzo per i suoi clienti che sta all’origine del successo che The Flexx sta avendo in tutto il mondo. Lasciate che The Flexx vi accompagni nella direzione che avete deciso di prendere

(Visited 152 times, 1 visits today)