80.000 visitatori per la mostra ANDY WARHOL | Pisa, Palazzo Blu

PISA

BLU | Palazzo d’arte e cultura

 

Ultimo weekend di apertura per la mostra

ANDY WARHOL

 

L’esposizione che chiuderà domenica 9 febbraio ha superato gli 80.000 visitatori

 

www.mostrawarhol.it

 

Ultimo weekend di apertura per la mostra che BLU | Palazzo d’arte e cultura di Pisa dedica all’arte di ANDY WARHOL.

 

L’esposizione, che si chiuderà domenica 9 febbraio, è stata premiata da un grande successo di pubblico, superando la soglia degli 80.000 visitatori, che hanno apprezzato le 230 opere che costruiscono il progetto, realizzato in esclusiva per Pisa, grazie alla collaborazione con l’Andy Warhol Museum di Pittsburgh.

 

Dopo Pisa, la rassegna si trasferirà, dal 3 marzo al 28 maggio 2014, in uno dei più importanti musei della Finlandia, il Sara Hildén Art Museum.

 

Si conferma, quindi, anche per questo nuovo appuntamento, l’affermazione della qualità scientifica dei progetti di Palazzo Blu avviati nel 2009 dalla Fondazione Palazzo BLU di Pisa in collaborazione con Giunti Arte mostre e musei, dedicate a maestri del Novecento come Chagall, Miró, Picasso e Kandinsky, che hanno portato nelle sale del palazzo sul Lungarno pisano oltre 400.000 persone.

 

ANDY WARHOL. Una storia americana, curata da Walter Guadagnini e Claudia Zevi, ripercorre l’itinerario creativo dell’autore che ha rivoluzionato l’arte del XX secolo, grazie al lavoro di ricerca condotto negli archivi dell’Andy Warhol Museum di Pittsburgh e al supporto di alcune storiche collezioni, come quelle delle gallerie Sonnabend, Feldman, Goodman di New York, di grandi musei europei come il Museo d’arte moderna e contemporanea Berardo di Lisbona, il Museo d’arte moderna di Nizza, l’Albertina e il MUMOK di Vienna.

 

L’iniziativa è promossa dalla Fondazione Palazzo Blu, prodotta da GAmm Giunti.

 

Catalogo GAmm Giunti.

 

(Visited 21 times, 1 visits today)