MIART 2010

a Milano

dal 26 al 29 marzo

la 15ª edizione della Fiera Internazionale d’Arte Moderna e Contemporanea

Si terrà dal 26 al 29 marzo 2010 (inaugurazione 25 marzo) la quindicesima edizione di MiArt, Fiera Internazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Milano nei padiglioni cittadini di fieramilanocity. Premessa principale nella definizione della nuova edizione è la qualità già affermata nella passata edizione e fermamente perseguita per le edizioni future attraverso una selezione scrupolosa e coerente. Obiettivo di MiArt, infatti, è il suo posizionamento tra le fiere d’arte più importanti al mondo. Prosegue, in questo senso, il lavoro determinato di Alessandro Cappello, Direttore di MiArt, che dal suo arrivo, nel 2009, ha avviato un cambiamento radicale della manifestazione. “Puntare sull’eccellenza del mercato dell’arte: è stato il mio obiettivo dichiarato appena ho ricevuto l’incarico e a un anno di distanza, forte degli eccellenti risultati ottenuti nel 2009, l’obiettivo rimane lo stesso. MiArt sta effettuando un cambiamento di rotta, con la selezione rigida di gallerie di provata serietà e prestigio. MiArt deve essere sinonimo di eccellenza artistica, luogo privilegiato di incontri culturali, piazza strategica di scambi. Le fiere, a mio avviso, sono il territorio più neutrale per il mercato dell’arte: è qui che gli operatori del settore si incontrano creando fra loro concorrenza, caratteristica fondamentale per garantire equità di prezzi lontani da speculazioni eccessive e spesso immotivate. Queste garanzie, già la scorsa edizione, in un momento in cui la crisi mondiale aveva toccato anche il mercato dell’arte, avevano fatto sì che MiArt generasse un volume di affari di oltre 8 milioni di euro. Non ho dubbi: la qualità è la migliore garanzia per un investimento sicuro e questa è la strada che noi abbiamo deciso di percorrere la scorsa edizione, che ripercorreremo nel 2010 portando a MiArt il top delle gallerie italiane e una selezione di quelle straniere. Per il futuro ci dedicheremo molto anche all’estero, ma forti del l’importante nucleo italiano che sta credendo in MiArt e che su questa fiera sta puntando per la propria visibilità e per il proprio business. Elevare la qualità degli espositori e far confluire sulla fiera un numero considerevole di grandi collezionisti italiani ed internazionali sono il nostro lasciapassare per le prossime edizioni” dichiara Cappello. “Il progetto di Fmi per MiArt è di costante crescita qualitativa, scelta che gli operatori del settore, proprio nel momento in cui la crisi ha imposto tagli ai costi, hanno apprezzato credendo proprio in questo progetto”. Lo dichiara Paolo Galassi, Presidente di Fiera Milano International, società che organizza MiArt – FMI sta investendo sulla fiera d’arte e il mercato ci sta premiando. Abbiamo coraggiosamente deciso di contrarre il numero delle gallerie, ma di elevare la loro qualità. Una scelta in controtendenza, che Fmi ha perseguito nella volontà e nella certezza di costituire intorno alla fiera un sistema che funga da volano importante per la città di Milano”.  

I curatori Confermati per il 2010 Giacinto Di Pietrantonio, curatore del settore Contemporaneo,  Donatella Volontè curatore del settore Moderno. A loro si aggiungono, per il 2010, tre nuove figure. Sono Giorgio Verzotti a cui è stata affidata la curatela del catalogo, Milovan Farronato che si occuperà del MiArt Talk, il programma di convegni e tavole rotonde all’interno della fiera e Francesca Ceccarelli, responsabile del programma vip.  

Il comitato consultivo Rinnovato, rispetto al 2009 il comitato consultivo. I componenti sono i galleristi Marco Altavilla, Emi Fontana, Paola Guadagnino, Epicarmo Invernizzi, Francesca Minini, Mauro Nicoletti, Lorcan O’Neill, Mario Pieroni, Mimmo Scognamiglio, Giulio Tega. A loro è affidata la selezione delle gallerie che parteciperanno nel 2010. 

 Il comitato d’onore Nuovi nomi per il Comitato d’onore composto da figure che, con strume modalità diverse, sostengono e promuovono le arti: Flavio Albanese, Corrado Beldì, Daniel Bosser, Pierluigi Cerri, Paolo Consolandi, Lieven Declerk, Ernesto Esposito, Giorgio Fasol, Alessandro Mendini, Giovanni Puglisi, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo.  

Gli eventi speciali Ricco il carnet di eventi speciali anche per il 2010. Confermati Miraggi, il percorso di arte contemporanea nella città promosso da MiArt e dall’Assessorato all’Arredo, Decoro Urbano e Verde del Comune di Milano e Enjoy MiArt, un grande happening per il pubblico e per la città.  

MiArt 2010: 26 – 29  Marzo 2010;  Inaugurazione: giovedì 25 marzo, su invito | fieramilanocity, Milano, pad. 3-4

Segreteria Organizzativa MiArt – Fiera Milano International, via Varesina, 76 – 20156 Milano Telefono + 39 02 48550312 / Fax +39 024855042 – e-mail miart@fmi.itwww.miart.it 

UFFICIO STAMPA MiArt: Responsabile:  Maria Grazia Vernuccio Tel: +39 0248550474 / Mob: +39 3351282864  | e-mail: mg_vernuccio@libero.it; press_miart@fmi.it   

UFFICIO STAMPA FIERA MILANO SPA
Rosy Mazzanti: tel.
+39 0249977456 | e-mail: rosy.mazzanti@fieramilano.it
Elisa Vittozzi: tel.
+39  0249977456 | e-mail: elisa.vittozzi@fieramilano.it  

(Visited 15 times, 1 visits today)