KUNSTART 12: UNA FIERA GLOCALE PER L’ARTE CONTEMPORANEA EMERGENTE

kunStart 12, fiera biennale per l’arte contemporanea emergente, si svolge dal 16 al 18 marzo 2012 nel quartiere fieristico di Bolzano, con apertura giornaliera dalle 10 alle 18.

L’inaugurazione ufficiale si terrà venerdì 16 marzo con il kun_START OPENING PARTY, all'insegna dell'incontro "South Tyrol vs. South Korea" (Pad. B Fiera Bolzano, ore 19.00 – 22.00, Four Points by Sheraton 21.00 – 24.00).


Giunta alla sua ottava edizione, la fiera si presenta radicalmente rinnovata: a partire da quest’anno è organizzata direttamente da Fiera Bolzano Spa, inoltre diventa biennale e sceglie di specializzarsi nel mercato dell’arte contemporanea emergente.
Dopo il successo del 2010, anche quest’anno kunStart si abbina alla fiera di interior design Arredo per accogliere un pubblico sempre più ampio e favorire l’interesse nel settore “affordable”, ovvero l’arte a prezzi accessibili.
Per la prossima edizione è prevista la presenza di oltre 80 gallerie da 10 paesi, con un ricco programma di eventi, incontri e conferenze, che oltre al padiglione fieristico abitano vari luoghi delle città di Bolzano e Merano, in collaborazione con altre istituzioni e associazioni culturali. Sviluppandosi attorno all'idea di contemporaneità emergente, kunStart 12 si rivolge a gallerie e spazi espositivi attivi a livello internazionale nella ricerca di proposte artistiche nuove e nella produzione dei giovani, privilegiando in particolare contesti geografici emergenti, credendo innanzitutto nella creatività spesso autoctona e meno contaminata e allo stesso tempo glocale delle periferie culturali.

“Oltre alle etichette emergente ed accessibile (da applicare sia da un punto di vista dei contenuti che dei prezzi) quella che meglio descrive le ambizioni di questa edizione è la definizione di "glocale". Per rilanciare una fiera periferica come kunStart, darle una ragione di esistenza, un'identità che la distinguesse dalle altre, l'unico punto di partenza possibile ci sembrava quello di una solida base locale. Ecco perché abbiamo costituito un gruppo di lavoro di tutti gli operatori pubblici e privati attivi nel contemporaneo a livello regionale per rendere questa fiera innanzitutto una manifestazione condivisa da loro, una loro fiera: è la prima edizione in cui parteciperanno tutte (o quasi) le gallerie private e le realtà non profit più significative della regione, mentre coloro che non espongono nei padiglioni saranno coinvolti nel programma collaterale della fiera. “ (Nina Stricker, project manager kunStart 12)

Sono presenti in fiera più di 25 operatori locali. Oltre a cercare un forte radicamento territoriale, attraverso la creazione di una fitta rete di collaborazioni con le realtà presenti, la fiera mantiene anche una dimensione internazionale, avviando dialoghi con realtà geografiche distanti e meno conosciute dal punto di vista artistico. In questa direzione ‘glocale’, tra apertura internazionale e sviluppo locale, vanno molti dei progetti di questa nuova edizione.
Il premio "The Glocal Rookie of the Year", alla sua terza edizione, è rivolto agli artisti under 35 con l’obiettivo di sostenere la carriera di giovani talenti che sappiano interpretare la dimensione‘glocal’. Istituito dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano in collaborazione con kunStart, ha una giuria coordinata dal critico d’arte e curatore Valerio Dehò, che consegna il premio il 17 marzo 2012 in fiera (Pad. B, Glocal Rookie Award Area stand B11-87, ore 17.00).
Nella prospettiva di un’apertura internazionale si muove il progetto "Focus Korea", che presenta una panoramica della produzione emergente della Corea del Sud con la partecipazione di 10 gallerie coordinate da Chris H. Cheon (Presidente dell'associazione di scambi culturali franco coreani “Nez-a-Nez”), interfacciate a 4 gallerie europee che espongono artisti coreani.

Un folto programma collaterale di conferenze, presentazioni e artist talks con il patrocinio del Consolato Generale della Repubblica di Corea di Milano e cinque personali completano il focus: Jeong Min Suh a cura della a&b Gallery, Hyon Soo Kim a cura di Valerio Dehò, nonché una mostra con opere di Nam June Paik dalla collezione dell'archivio Pari&Dispari di Rosanna Chiessi, il Solo Show di Junggeun Oh "Zwischenräume" della Galerie Son di Berlino e infine il dialogo transfrontaliero della coppia di artisti MinJi Kim e Alessandro Dal Pont (lei coreana, lui bellunese) a cura di dolomiti contemporanee.
kunStart 12 suggerisce anche inediti percorsi che cercano di cucire trame tra diversi settori e discipline: gli Special Bike Projects uniscono l’arte contemporanea alla mobilità sostenibile. L'artista di fama internazionale Rainer Ganahl è protagonista di un artist talk a Museion il 15 marzo, alla vigilia di kunStart 12, e di una personale dal titolo “I WANNA BE…” realizzata in collaborazione con kooio di Innsbruck visitabile negli spazi della fiera dal 16 al 18 marzo.
Neglispazi del Museion sarà invece esposta l’installazione di Gianfranco Baruchello “La Scorta” (Ecologia e Potere), prodotta in collaborazione con RAM radioartemobile, Roma. L'installazione realizzata appositamente per kunStart 12 verrà presentata al pubblico giovedì 15 marzo alle ore 19.00 e rimarrà in esposizione a Museion limitatamente al periodo della fiera fino al 19 marzo. Per collegare le due sedi espositive durante la fiera sarà anche attivato un noleggio gratuito di ebike, disponibili per i visitatori.
Rovesciando i classici ruoli tra artisti e impresa, attraverso il concetto di denominazione artistica condivisa, RAM radioartemobile promuove e organizza nella giornata del 16 marzo il secondo appuntamento DAC, una tavola rotonda moderata da Carla Subrizi della fondazione Baruchello nella quale i tre artisti Gianfranco Baruchello, Rainer Ganahl e Daniele Puppi si confronteranno con un gruppo di imprenditori altoatesini del settore bicicletta: Maurizio De Concini e Ingrid Dellago, amministratori della TC Mobility SRL, Franz Viehweider titolare della PimpGarage by Vasc. Ital. SAS, Gianfranco Pizzuto della Fisker Italia e Hugo Götsch presidente dell’associazione „Südtirol Rad – Bici Alto Adige“, con la moderazione di Carla Subrizi della Fondazione Baruchello. (Sala Latemar, Fiera Bolzano, ore 16.30).

Numerosi altri progetti ed eventi speciali compongono la programmazione di kunStart 12, biennial art fair for emerging contemporary art. Tra gli altri, si segnala il Countdown Design Show 2012, con asta dedicata alla nuova tendenza dell’upcycling prevista per sabato 17 marzo (Sala Latemar, Fiera Bolzano, ore 15.00).
L'arte invade la città con la prima kunSt_off GALLERIES NIGHT. Sabato 17 marzo dalle 18.00 alle 24.00 l’apertura serale di 17 spazi di arte contemporanea offrirà un inedito percorso per attraversare questa città con uno sguardo contemporaneo.
Gallerie partecipanti: Südtiroler Künstlerbund – Galerie Prisma, Marco Ambrosi/Ex-benzinaio Esso, Galerie foto-forum, Kleine Galerie/Piccola Galleria, antonella cattani contemporary art, Franzmagazine/FranzPlatz, Hotel Greif/ Freistaat Burgstein, Galleria Goethe Galerie, ar/ge kunst Galerie Museum/Galleria Museo, Galleria Leonardo, Associazione degli artisti della provincia autonoma di Bolzano, G8/WUPWUP, Lungomare, Arte in casa: L’Angolo di Umberto Russo – Fotografi SenzaFrontiere, MMM – Messner Mountain Museum – Firmian, Arts Hotel Bolzano/Galleria OltreDimore, Boesso Art Gallery.

Inoltre la candidatura dell'Alto Adige insieme a Venezia e Nordest a Capitale Europea della Cultura 2019 si trasferisce a kunStart 12 e il padiglione itinerante della candidatura con la mostra "Capitale Europea della Cultura Bruges 2002" è visitabile dal 16 al 18 marzo 2012 in piazza Fiera. (inaugurazione venerdì 16 marzo, ore 12.00)
Infine le brevi "passeggiate" guidate attraverso le aree speciali del padiglione offerte quotidianamente e un programma per le famiglie previsto domenica 18 marzo con un'area speciale kinderArt, laboratori artistici e percorsi guidati per i più piccoli invitano a (ri)scoprire l'arte contemporanea nell'ambiente informale e aperto di una fiera pensata per tutti.

KUNSTART 12 | INFORMAZIONI UTILI
Data di svolgimento: da venerdí 16 a domenica 18 marzo 2012
Orario di apertura: dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Costi del biglietto: 8,00 €; biglietto online: 4,00 €; Family ticket: 16,00 €
kun_Start OPENING PARTY (su invito): venerdì 16 marzo dalle 19.00 alle 22.00 (presso il padiglione
B) e dalle 21.00 alle 24.00 presso l'Hotel Four Points by Sheraton.
kunSt_OFF Galleries Night: sedi varie, sabato 17 marzo, ore 18.00 – 24.00
Informazioni: www.kunstart.it

(Visited 8 times, 1 visits today)