Autunno, in cima alla collina di Altavilla Monferrato, è sinonimo di distillazione.

DOMENICA 2 OTTOBRE TORNA GRAPPERIE APERTE

Qui, al centro del Monferrato e a breve distanza da Casale, Asti e Alessandria, gli alambicchi di Mazzetti d'Altavilla, la grapperia più antica del Piemonte, sono entrati in funzione con l'arrivo delle vinacce dei diversi vitigni del Piemonte. E mentre i profumi invadono la panoramica sommità della collina (a respirarli negli scorsi anni anche il noto poeta cileno Luis Sepúlveda) ci si prepara a festeggiare la Distillazione con la manifestazione "Grapperie Aperte", promossa dall'Istituto Grappa Piemonte. Domenica 2 ottobre, dalle ore 10 alle 18, le porte della Distilleria piemontese (che compie quest'anno ben 165 anni di ininterrotta attività) resteranno aperte per accogliere appassionati e curiosi che potranno prendere parte ad una giornata ricca di cultura, gusto e all'insegna della tradizione.

Grapperie Aperte 2011 propone infatti tour guidati in Distilleria per assistere in diretta all'"arte del lambiccare", visitando la barricaia e terminando il percorso nell'Enoteca Monferrina dove varie sorprese attenderanno gli ospiti, a dimostrazione della versatilità dei Distillati, già affermata durante la recente festa dei dieci anni dell'Associazione Nazionale "Donne della Grappa" della quale Claudia Mazzetti è presidente. Si potranno infatti provare sfiziosi piatti "sfumati" alla Grappa, come i risotti che hanno animato la creazione di un apposito ricettario in Casa Mazzetti denominato "La Grappa in Cucina".

E per i golosi torna a grande richiesta l'incontro fra Grappa e Cioccolato: durante tutta la giornata sarà infatti presente il Maestro Cioccolatiere della Scuola del Cioccolato Perugina che produrrà in diretta e con il coinvolgimento del pubblico irresistibili praline di cioccolato con un ripieno composto da Distillati e Liquori.

Le stesse Donne della Grappa, con l'assaggiatrice Camilla Guiggi, già vincitrice del titolo regionale dell'Anag in Lombardia, saranno presenti per proporre degustazioni sensoriali creando un mix di sapore, profumi ed eleganza per estasiare tutti i sensi.

Ma presso Mazzetti d'Altavilla non mancheranno gli appuntamenti con l'arte: oltre alla possibilità di visitare il gioiello architettonico della Cappella Votiva "La Rotonda" facente parte dell'antico complesso Mazzetti (risalente agli inizi dell'Ottocento), verrà inaugurata la mostra di tele scultoree "Emozioni… in Distilleria" dell'artista casalese Stefania Dolce, un percorso artistico a dir poco ammaliante in cui il colore acquista una propria forma plastica e si trasforma in onde che si infrangono e si mischiano in texture sempre diverse.

Oltre ad  intrattenimenti vari come giochi di prestigio e una scenografica cartomante, la giornata prevede anche l'iniziativa "Guida Sicura": da sempre sensibile al tema del "bere consapevole" la Distilleria Mazzetti d'Altavilla intende lanciare un messaggio chiaro attraverso al consegna di uno speciale bracciale ai conducenti di veicoli che, in cambio della rinuncia a bere alcolici durante la visita, riceveranno un omaggio prima di lasciare la sede.

L'ingresso e le consumazioni sono gratuiti.

 

 

 

 

Mazzetti d'Altavilla – Distillatori dal 1846

Viale Unità d'Italia, 2 – 15041 – Altavilla Monferrato (AL); www.mazzetti.it

 

(Visited 23 times, 1 visits today)