Arketipos e Comune di Bergamo presentano la nona edizione di Landscape Festival – I Maestri del Paesaggio

Arketipos e Comune di Bergamo presentano, dal 5 al 22 settembre 2019, la nona edizione di
Landscape Festival – I Maestri del Paesaggio manifestazione diffusa che promuove natura e
bellezza, attraverso un calendario dedicato all’architettura del paesaggio e all’outdoor design.
18 giorni per scoprire, imparare, immergersi nel paesaggio, in tanti paesaggi possibili, anche grazie
ad attività educational per ragazzi e adulti. Aperta a esperti, operatori e appassionati di tutte le
età (bambini, adulti, famiglie) la manifestazione presenta appuntamenti, perlopiù gratuiti, tra
conferenze, seminari, workshop, mostre, spettacoli, concorsi, degustazioni e laboratori.
Al centro della programmazione: Green Square, straordinaria reinterpretazione di Piazza Vecchia
a Bergamo; Green Design, progetto dedicato alla valorizzazione di spazi pubblici e alla loro
rilettura green e International Meeting of the Landscape and Garden, culmine della
manifestazione, a cui partecipano ogni anno i più importanti landscaper del mondo.
Il tema dell’edizione 2019 è Pioneer Landscape, la celebrazione della vegetazione pioniera e
spontanea che indaga il rapporto tra architettura e natura, invitando il fruitore a percepire le
piante come entità vive e in movimento. Autore del progetto Green Square, ispirato al tema
pioneer, è Luciano Giubbilei, architetto del paesaggio italo-inglese insignito per tre volte del
premio Best in Show Chelsea Flower, noto in tutto il mondo per l’eleganza discreta e la serenit
dei suoi giardini.
L’obiettivo di Landscape Festival è quello di favorire una progettazione intelligente, un’attenzione
condivisa e una crescente consapevolezza, includendo il rapporto uomo e territorio, la
responsabilità verso l’ambiente e la sostenibilità, tra mobilità, funzionalità degli spazi, smart city e
benessere.
La grande partecipazione tra istituzioni, luoghi, aziende ed esercizi commerciali di diversi ambiti,
rende Landscape Festival un appuntamento realmente diffuso che permette anche di riscoprire
luoghi conosciuti reinterpretati in chiave green e di scoprire spazi nuovi e inaspettati,
confermando Bergamo “Città del Paesaggio”.
Landscape Festival ha coinvolto in 8 edizioni 1.760.000 visitatori, divenendo un polo nazionale e
internazionale per il mondo del paesaggio e per tutti coloro che abbiano il desiderio di capire,
scoprire, imparare, sperimentare.
Alla manifestazione, realizzata in collaborazione con Comune di Bergamo, è stata conferita la
Medaglia del Presidente della Repubblica e ha ricevuto il Patronato e il contributo con il
riconoscimento della qualifica di rilevanza da Regione Lombardia.
www.imaestridelpaesaggio.it
Ambiente, architettura, bellezza, benessere, biodiversità, condivisione, cultura, didattica,
divulgazione, equilibrio, identità, impatto, intelligenza, natura, partecipazione, salvaguardia,
sensibilità, società, sostenibilità, sviluppo, territorio… sono solo alcune delle parole chiave
dell’impegno di Arketipos, associazione senza scopo di lucro che dal 2010 pone il paesaggio al
centro della propria riflessione. Grazie a una serie di azioni transdisciplinari, portate avanti tutto
l’anno, che rispettano il passato, conoscono il presente e aspirano al futuro, Arketipos realizza il
suo principale compimento nel mese di settembre a Bergamo con Landscape Festival.
Temi come la cultura della comunità, dei luoghi, delle risorse, la cultura giuridica e quella
tecnologica vengono diffusi e promossi dall’associazione perché il paesaggio sia, sempre più,
riconosciuto come uno dei fondamenti condivisi, bene comune e risultato di buone pratiche. Il
paesaggio è uno strumento di sviluppo sociale, economico, urbanistico e il lavoro di Arketipos si
pone a favore della diffusione di una consapevolezza ancor più radicata, della sua salvaguardia e
della sua crescita.
NATURE + CULTURE = LANDSCAPE è un dato di fatto così come un’aspirazione, una
consapevolezza così come un indirizzo da seguire e perseguire.

http://www.imaestridelpaesaggio.it/programma-2019/

Landscape Festival – I Maestri del Paesaggio è una manifestazione di caratura mondiale in cui i più
importanti architetti paesaggisti e garden designer si ritrovano per progettare, immaginare e
reinterpretare i luoghi, confrontandosi su come l’uomo possa incidere virtuosamente sul contesto
che lo circonda. Bergamo, in questo senso, si conferma palcoscenico ideale per sviluppare idee e
fare opera di sensibilizzazione su un tema cruciale per noi e per le generazioni che verranno. Grazie
a eventi come questo è possibile innescare un cambiamento culturale e immaginare un futuro
diverso, in cui provare a rimediare a errori urbanistici e paesaggistici del passato. Spesso, per
decenni, c’è stata la tendenza a considerare il territorio come una piattaforma indistinta da
sfruttare all’eccesso, calpestando peculiarità e bellezze del paesaggio. Per cambiare pagina
davvero occorre ripartire dalle basi, da un approccio nuovo circa il rispetto dell’ambiente e del
contesto territoriale. Landscape Festival è una kermesse fondamentale perché sa unire i meeting
con i più grandi esperti del mondo alle iniziative indirizzate a famiglie e bambini, compiendo una
meritoria opera di promozione culturale. Sono convinta che il rispetto del paesaggio non sia
sinonimo di immobilismo e di rifiuto di qualsiasi novità. Al contrario, può e deve essere sinonimo di
sviluppo sostenibile, in particolare in una terra come Bergamo e la Lombardia caratterizzata da
una tensione all’innovazione che è tipica di uno dei maggiori motori economici d’Europa.
Claudia Maria Terzi, assessore alle infrastrutture trasporti e mobilità sostenibile di Regione Lombardia
Bergamo è città di paesaggio, città nella quale la dimensione naturalistica si fonde in modo
armonico con quella urbana: Landscape Festival è espressione di questo inscindibile connubio e
rappresenta un laboratorio/osservatorio di alto livello sui temi dell’ambiente e della biodiversit
nello spazio pubblico delle città e non solo. Centro della manifestazione sarà ancora una volta
Green Square in Piazza Vecchia, una delle piazze più belle del nostro Paese, ma si moltiplicano e
crescono anno dopo anno le proposte legate a Green Design e a International Meeting sui temi del
paesaggio, appuntamento che richiama in città i migliori paesaggisti da tutto il mondo. La nostra
città sta lavorando in questi anni su un percorso di rafforzamento e miglioramento della qualità dei
propri spazi verdi, con la riqualificazione dei parchi urbani, ma anche attraverso la riscoperta e il
rilancio dell’agricoltura urbana e periurbana: il Festival non solo è specchio di questo grande
processo di trasformazione all’insegna della sostenibilità e del miglioramento degli stili di vita, ma
contribuisce anche a rafforzare la vocazione e l’identità di Bergamo come di città d’arte e di
paesaggio, affermandola come capitale internazionale sui temi dell’architettura del verde urbano.
Giorgio Gori, sindaco di Bergamo
Arrivati alla nona edizione sono tante le riflessioni rispetto a questo percorso, nato da un gruppo di
amici e cresciuto sempre più, che ha portato Landscape Festival – I Maestri del Paesaggio a essere
una realtà conosciuta a livello nazionale e internazionale. Arketipos, associazione senza scopo di
lucro che ho l’onore di presiedere, dal 2010 a oggi ha concentrato i suoi sforzi nell’organizzazione
del Festival ma ora l’obiettivo è quello di rendere questo lavoro attivo e continuativo durante tutto
l’anno. Grazie ad azioni culturali di respiro transdisciplinare e al coinvolgimento di professionalit
diverse e complementari, penso ad esempio a paesaggisti, architetti, ma anche amministrazioni,
legislatori, al mondo della scuola e delle università, cerchiamo di promuovere il paesaggio, il
benessere delle persone, il rapporto uomo-ambiente, lo sviluppo sociale ed economico, perché
siano al centro di un interesse diffuso diventando un valore condiviso.
Maurizio Vegini, presidente Arketipos

Landscape Festival – I Maestri del Paesaggio
5 > 22 settembre 2019
Bergamo
International Meeting of the Landscape and Garden
20 >21 settembre 2019
Aula Magna, Università di Bergamo

http://www.imaestridelpaesaggio.it/

(Visited 38 times, 1 visits today)