Sino al 31 maggio Bergamo Festival FARE LA PACE 2019

Bergamo Festival FARE LA PACE 2019
Ritorna Pianocity for Peace: pianoforti in città per tutti
1 – 31 maggio 2019
Dopo il successo delle passate edizioni, ritorna a grande richiesta Pianocity for Peace, l’evento
musicale che trasforma Bergamo in una grande sala da concerto a cielo aperto per tutto il mese di
maggio. La musica al pianoforte risuona nelle piazze e nelle strade storiche di Bergamo e provincia
e vede protagonisti tutti i cittadini, dai concertisti professionisti agli studenti, dai semplici amatori ai
giovani talenti in erba. Pianocity for Peace è promosso da Bergamo Festival Fare la Pace in
collaborazione con la storica ditta San Michele Pianoforti e le associazioni del territorio, con la
partecipazione del Distretto Urbano del Commercio del Comune di Bergamo e la Comunità delle
Botteghe di Città Alta e grazie alla collaborazione del Conservatorio Gaetano Donizetti.

Pianoforti in città e provincia
Otto pianoforti sono collocati negli angoli più caratteristici di Bergamo e provincia, a disposizione di
quanti vorranno allietare i passanti e sperimentare in libertà tutti i generi musicali, dalla musica
classica al jazz, dalla contemporanea al rock. La manifestazione porta i pianoforti in sei punti della
città: in Città Bassa presso la Funicolare di Bergamo Bassa e al Quadriportico del Sentierone, in
Città Alta presso Piazza Vecchia, la Funicolare di Bergamo Alta, via Bartolomeo Colleoni e Colle
Aperto. Grazie alla collaborazione con SACBO, l’Aeroporto di Bergamo Orio al Serio ospiterà anche
quest’anno un pianoforte: nella zona terminal partenze, area attigua al gate d’imbarco, i viaggiatori
– musicisti potranno improvvisare veri e propri concerti. Anche in questa edizione, un pianoforte
raggiungerà l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, a disposizione di tutti coloro che vorranno
cimentarsi, suonando in libertà. Nell’edizione 2019, si confermano le collaborazioni con il
Conservatorio Gaetano Donizetti di Bergamo e con CDPM – Centro Didattico Produzione Musica a cui
si aggiunge Music Media con Concerto Classic.
Concerti in giro per la citt
Concerti a cura degli studenti del Conservatorio che si esibiranno ai pianoforti durante i fine
settimana, coinvolgeranno la città in un grande happening musicale: in maniera libera ed
estemporanea gli allievi suoneranno i pianoforti dislocati in città, presso l’Aeroporto di Bergamo
Orio al Serio e l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.
In collaborazione con Concerto Classic, tre concerti di musica classica andranno in scena nei giorni
15 e 17 maggio presso Sala Piatti e domenica 19 maggio presso Fondazione Polli Stoppani. Il
progetto discografico è dedicato a Giovanni Paisiello e ha l’obiettivo di riportare in auge lavori
poco noti ed eseguiti di uno dei più importanti e influenti compositori d’opera del Classicismo.
Silent Concert
Nella serata di chiusura del Festival, domenica 19 maggio alle 20.45, sbarcherà per la prima volta
a Bergamo, nella suggestiva cornice di Piazza Vecchia, il Silent Wifi Concert®: un concerto eseguito
nel silenzio della notte, udibile tramite cuffie wifi ad alta fedeltà, per ascoltare un programma
ispirato alla notte. Un pianista e un attore si alterneranno con brani musicali (notturni, ninne nanne,
chiari di luna e danze rituali) e poetici (sonetti, versi sciolti). Liberi di vagare e apprezzare da vicino
le suggestioni e meraviglie naturali ed architettoniche in cui si è immersi, gli spettatori vivranno così
con ogni senso la musica, l’arte e la letteratura che si insinuano l’una nell’altra sullo stesso
palcoscenico ideale. L’evento è organizzato da Yamaha, in collaborazione con San Michele
Pianoforti.
Pianocity for Peace è presente anche sui social media: il pubblico sarà invitato a immortalare i
momenti più belli dei concerti nei luoghi pubblici e a scattare un selfie della propria esibizione da
pubblicare su Facebook e Instagram utilizzando l’hashtag #pianobg2019.

Bergamo Festival FARE LA PACE
In nome del popolo sovrano. Inquietudini, sogni e realt
15 – 19 maggio 2019

www.bergamofestival.it

(Visited 14 times, 1 visits today)