F.I.LA. ATTRAVERSA IL NORD ITALIA CON GIOTTO COLORE UFFICIALE DI VENTO BICI TOUR 2019

F.I.LA. ATTRAVERSA IL NORD ITALIA CON GIOTTO COLORE UFFICIALE
DI VENTO BICI TOUR 2019, IL PROGETTO GREEN PROMOSSO DAL
POLITECNICO DI MILANO
F.I.L.A. Fabbrica Italiana Lapis ed Affini è lieta di affiancarsi al gruppo di ricerca
del Politecnico di Milano con GIOTTO Colore Ufficiale della settima edizione di VENTO Bici Tour 2019 che
quest’anno si terrà da venerdì 24 maggio a lunedì 3 giugno.
Vero e proprio tour culturale in bicicletta che attraverserà il Nord Italia da Torino a Venezia sulla futura ciclovia
VENTO, quest’anno l’iniziativa si arricchisce del progetto CON I MIEI OCCHI. VENTO in punta di matita. La
volontà è quella di creare nuove modalità per narrare i territori percorsi dalle ciclovie turistiche e, attraverso il
progetto, includere attivamente anche i partecipanti invitandoli non solo a inforcare la bicicletta ma a
impugnare matite e pastelli per creare un taccuino di viaggio unico.
Con GIOTTO, brand leader nel mondo del colore, sarà facile colorare di emozioni ogni momento di
questo percorso che si immerge nella bellezza dei territori di ben quattro regioni. Oltre 1000 kit creativi
saranno a disposizione dei partecipanti che potranno ricreare i tanti spunti creativi del viaggio e tutte le
sfumature di uno nostri dei beni culturali più preziosi: il paesaggio italiano. Grazie ai Kit creativi di GIOTTO
tutti i ciclisti, dagli appassionati ai bambini, potranno soprattutto liberare la fantasia e raccontare in modo
creativo tutto ciò che tocca le loro emozioni, dal bianco delle Alpi innevate al fascino della pianura agricola
più grande e antica d’Europa.
Il Bici Tour vuole inoltre promuovere il progetto di rigenerazione del territorio portato avanti dal Politecnico che
si prefigge di completare la dorsale per il cicloturismo di oltre 700 km VENTO, già esistente ma non ancora
continuativa. Un progetto che favorisce l’inclusione, la valorizzazione della cultura locale incentrato su
un’ideale di sostenibilità e di green economy.
Con il suo love brand GIOTTO, l’azienda icona della creatività italiana da sempre attenta alle tematiche
ambientali, sposa perfettamente il pensiero del progetto e si pone al fianco del Politecnico di Milano nel
sostenere questa esperienza unica di viaggio in bicicletta alla scoperta di tradizioni culturali e
enogastronomiche, natura e monumenti che rendono così ricchi i luoghi percorsi.
________________________________________________________________________________________________
F.I.L.A. (Fabbrica Italiana Lapis ed Affini), nata a Firenze nel 1920 e gestita dal 1956 dalla famiglia Candela, è una Societ
italiana e una delle realtà industriali e commerciali più solide, dinamiche, innovative e in crescita sul mercato. Dal novembre 2015,
F.I.L.A. è quotata alla Borsa di Milano, segmento STAR. L’azienda, con un fatturato di oltre 510 milioni di euro al 31 dicembre 2017,
ha registrato negli ultimi vent’anni una crescita significativa e ha perseguito una serie di acquisizioni strategiche, fra cui l’italiana
Adica Pongo, le statunitensi Dixon Ticonderoga ed il Gruppo Pacon, la tedesca LYRA, la messicana Lapiceria Mexicana, l’inglese
Daler-Rowney Lukas e la francese Canson fondata dalla famiglia Montgolfier nel 1557.
F.I.L.A. è l’icona della creatività italiana nel mondo con i suoi prodotti per colorare, disegnare, modellare, scrivere e dipingere grazie
a marchi come Giotto, Tratto, Das, Didò, Pongo, Lyra, Doms, Maimeri, Daler-Rowney, Canson, Princeton e Strathmore.
Fin dalle sue origini, F.I.L.A. ha scelto di sviluppare la propria crescita sulla base dell’innovazione continua, sia di tecnologie sia di
prodotti, col fine di dare alle persone la possibilità di esprimere le proprie idee e il proprio talento con strumenti qualitativamente
eccellenti. Inoltre, F.I.L.A. e le aziende del Gruppo collaborano con le Istituzioni sostenendo progetti educativi e culturali per
valorizzare la creatività e la capacità espressiva degli individui e per rendere la cultura un’opportunità accessibile a tutti.
F.I.L.A. è attiva con 22 principali stabilimenti produttivi (due dei quali in Italia) e 35 filiali commerciali nel mondo e impiega circa 9.500
persone.

(Visited 18 times, 1 visits today)