Seconda edizione della Marcia del Giocattolo

DOMENICA 16 DICEMBRE MILANO CORRE PER SOLIDARIETÀ

Ultima settimana per iscriversi alla 2^ Marcia del Giocattolo, corsa natalizia di solidarietà, con due percorsi alternativi: Fast da 10 Km e Family da 3 Km

La corsa di solidarietà che coinvolge runners e famiglie, è ormai alle porte: domenica 16 dicembre, alle 10:30, i milanesi saranno sulla linea di partenza della seconda edizione della Marcia del Giocattolo, con partenza da Piazza Castello.

Presentata  in Sala Brigida a Palazzo Marino, Marcia del Giocattolo può contare sul supporto dell’Assessorato allo Sport del Comune di Milano, che riconosce all’iniziativa il patrocinio, e sulla collaborazione di Fondazione Humanitas per la Ricerca, presente come Scientific Partner, con l’obiettivo di correre insieme per far crescere il progetto e aiutare la ricerca scientifica nella cura di malattie come tumori, infarti e patologie autoimmuni. Fondazione Humanitas per la Ricerca è un ente no-profit impegnato anche nella formazione di giovani ricercatori provenienti da tutto il mondo. Milano si prepara quindi ad accogliere con entusiasmo questa seconda edizione della Marcia del Giocattolo, “evento che ha tutte le caratteristiche per diventare un appuntamento tradizionale nel palinsesto sportivo della nostra città”, dichiara Roberta Guaineri, assessore allo Sport del Comune di Milano, “coniuga sana attività fisica per le strade della nostra bella Milano, condivisione e solidarietà per aiutare la ricerca contro le malattie che colpiscono i più piccoli. Un’iniziativa che trasmette e promuove a runners, appassionati e famiglie i valori dello sport e dell’altruismo, proprio nel periodo più magico dell’anno, quello dell’attesa del Natale”.

Immersi nell’atmosfera natalizia i corridori più esperti possono cimentarsi nei 10 km, mentre le famiglie e i meno allenati possono correre o camminare i 3 km: lo spirito di questa mattinata di sport è dedicare un pensiero ai bambini meno fortunati. Insieme al pettorale, infatti, tutti riceveranno un braccialetto di legno Legnoland di Globo Giocattoli da indossare durante la corsa e riconsegnare all’arrivo, come decorazione di un albero di Natale in legno, simbolo concreto di partecipazione al progetto di beneficenza. Quest’anno il ricavato del Kids Charity Program della Marcia del Giocattolo aiuterà l’Associazione CAF Onlus nell’acquisto di un nuovo pulmino a 9 posti che verrà utilizzato per accompagnare a scuola e in tutte le attività extrascolastiche i bambini e i ragazzi ospiti delle Comunità.  “Siamo davvero onorati di essere partner di questa manifestazione sportiva”, dichiara Emanuela Angelini, responsabile comunicazione di Associazione CAF Onlus, “da sempre consideriamo lo sport una straordinaria occasione di condivisione e trasmissione di valori e messaggi positivi, nonché un efficace strumento educativo anche per quei minori che vivono in una condizione di difficoltà a causa delle esperienze svantaggiose che hanno caratterizzato il loro percorso di crescita. Per questo ci auguriamo che tante famiglie vogliano aderire a questa marcia solidale in pieno spirito natalizio”. La Marcia del Giocattolo significa proprio questo: correre con un giocattolo e fare del bene, con l’obiettivo di regalare un sorriso ai meno fortunati.

Alle 10:30 tutti pronti per la “Fast” da 10 km, dedicata ai runners più esperti e la “Family” da 3 km per le famiglie e i bambini. Con partenza da Piazza Castello entrambi i percorsi si snodano nelle zone limitrofe a Parco Sempione, per poi tagliare il traguardo nuovamente in Piazza Castello, angolo Via Lanza. Con la corsa Family anche i più piccoli possono vivere l’evento in un clima di festa e condivisione, all’insegna del divertimento, con momenti di intrattenimento e animazione. Potranno scattare una foto con l’amato Chase, il cane poliziotto dei Paw Patrol, divertirsi nell’area gioco di Legnoland e, come dichiara Laura Corobbo, Commissario della Polizia Stradale di Milano, “potranno salire sul pullman azzurro della Polizia Stradale e seguire percorsi di educazione stradale con un breve circuito in bicicletta, per vivere questa festa dedicata allo sport e alla solidarietà anche all’insegna dell’educazione stradale”. Presso lo stand dell’Associazione CAF Onlus sarà presente una pesca per bambini e un piccolo mercatino natalizio con alcuni prodotti dell’Associazione, mentre da Globo Giocattoli i più piccoli potranno spedire la propria letterina a Babbo Natale e avere in dono dei giocattoli. “Marcia del Giocattolo si riconferma essere un appuntamento importante per l’azienda Globo, essendo il gioco un diritto fondamentale per tutti i bambini”, dichiara Valentina Rizzotti dell’ufficio stampa di Globo, “per questo l’azienda ha voluto confermare la sua presenza anche per questa edizione, per trasmettere ai più piccoli i sani valori dello sport e della solidarietà”.  Una giornata a misura di bambino, e non solo, allo stand organizzato da Humanitas Medical Care Domodossola sarà possibile chiedere consigli ad un fisioterapista sull’approccio migliore all’attività podistica, mentre un dietologo risponderà alle domande sulla dieta corretta per chi pratica sport. Lo stand di Fondazione Humanitas per la Ricerca vedrà inoltre i ricercatori della Fondazione coinvolgere i bambini in attività ludiche ed educative con gli strumenti di lavoro di un vero laboratorio, con l’obiettivo di “avvicinare le famiglie e i bambini alla ricerca scientifica, rendendoli consapevoli sin da piccoli dell’importanza della scienza”, dichiara Enrico Lugli, Ricercatore di Fondazione Humanitas per la Ricerca, mentre le famiglie avranno la possibilità di sostenere la ricerca scientifica con una donazione, ricevendo i gadget natalizi della Fondazione.

Ad accogliere i runners e le famiglie non mancherà l’intrattenimento musicale, in più, tutti i partecipanti conservando il pettorale dopo la corsa potranno scaricare gratuitamente le proprie foto con Endupix, grazie al servizio offerto da UnipolSai Assicurazioni. Il servizio è molto facile e veloce, basta accedere a pixendu, selezionare l’evento, inserire il numero di pettorale e il PIN stampato sul pettorale e scaricare le proprie foto come ricordo di questa giornata.

Le iscrizioni online sono aperte sul sito www.marciadelgiocattolo.it fino a venerdì 14, in alternativa è possibile iscriversi presso i negozi Decathlon di Rozzano e Corsico, Koala Sport, Oops Gotta Run, Pacer, Runner Store, Athletic, Verde Pisello di Milano e Affari e Sport di Villasanta. Ulteriori punti di iscrizione si trovano presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, l’Humanitas Medical Care fermata Domodossola e Humanitas San Pio X di Milano.

Inoltre ci si può iscrivere anche al villaggio Marcia del Giocattolo allestito presso Piazza Castello sabato 15 dicembre dalle 12:00 alle 18:00 e domenica 16 dalle 7:00 alle 9:30. Il prezzo del pettorale per gli adulti è di € 15 e di € 7 per i bambini (nati dopo l’01/01/2008). La quota d’iscrizione, oltre al braccialetto, comprende per gli adulti un gilet antivento e per i più piccoli un giocattolo Globo Giocattoli, differente per le diverse fasce d’età.

Marcia del Giocattolo prende vita grazie al supporto di numerose aziende che ne condividono i valori e che hanno deciso di sostenere l’evento, alle quali si aggiungono Nickelodeon e Radio Vivafm che si presentano rispettivamente come media partner e radio partner dell’evento, Sofar, Doria e Cortilia i partner, mentre la regia organizzativa dell’evento è affidata a DNA Sport Consulting e A&C Consulting con Running Festival ASD per l’organizzazione tecnica.

La Marcia del Giocattolo aspetta tutti i runners, famiglie e bambini il 16 dicembre, per vivere assieme lo spirito natalizio e fare del bene. Appuntamento da non perdere!

(Visited 34 times, 1 visits today)