Al Museo Martinitt con le protagoniste della storia Palazzo delle Stelline

Figure femminili lombarde tra il VI e il  XX secolo

Uno sguardo di genere

Sei incontri gratuiti a cadenza mensile

Museo Martinitt e Stelline

L’iniziativa ripercorre un ampio intervallo di storia lombarda dal punto di vista di alcune figure femminili che contribuirono in modo significativo allo sviluppo della loro epoca.

Un’occasione per riflettere e valorizzare, in un’ottica di genere, otto biografie femminili finora adombrate dai protagonisti maschili del loro tempo.

Teodolinda e la società longobarda

primo incontro

a cura di

Maria Teresa Sillano

19 gennaio 2016, ore 16.30

A seguire gli altri 5 incontri:

Bianca Visconti e Isabella d’Este, le corti di Milano e Mantova (9 febbraio 2016 – Maria Teresa Sillano)

Gaetana Agnesi e l’età delle Riforme (8 marzo 2016 – Cristina Cenedella e Maria Teresa Sillano)

Bianca Milesi e Laura Solera Mantegazza, 1848 (12 aprile 2016 -Marta Boneschi)

Cristina Trivulzio: La prima donna d’Italia (10 maggio 2016 – Marta Boneschi e Maria Teresa Sillano)

Anna Kuliscioff, teoria e pratica dell’equivalenza (14 giugno 2016 – Marta Boneschi

Le relatrici:

Marta Boneschi – storica, giornalista e saggista italiana

Cristina Cenedella – archivista e storica, responsabile del Museo Martinitt e Stelline

Maria Teresa Sillano – archivista e storica, già presidente di Unione Femminile e ANAI Lombardia

Per informazioni e prenotazioni gratuite: Museo Martinitt e Stelline Corso Magenta 57 – Milano tel 02.43006522 – mail: infomuseo@pioalbergotrivulzio.it

(Visited 33 times, 1 visits today)