Berlinale: ribalta internazionale per il Taormina Opera Festival

enrico castiglione  PAGLIACCI

Cavalleria rusticana e Pagliacci di Enrico Castiglione proiettati al Festival del Cinema di Berlino

Approdano alla Berlinale, in corso a Berlino, le versioni video di “Cavalleria rusticana” di Pietro Mascagni e “Pagliacci” di Ruggero Leoncavallo, due opere  messe in scena in dittico la scorsa estate al Teatro Antico di Taormina, per il Taormina Opera Festival, dal regista e scenografo Enrico Castiglione, che ha firmato anche la regia televisiva. Le riprese  video sono state trasmesse in diretta via satellite mondovisione nelle sale cinematografiche con record di spettatori in Spagna, Danimarca, Portogallo, Svizzera, Francia.

Le registrazioni video dei due capolavori operistici, che tanto successo hanno riscosso nel 2013 e nel 2014 al Teatro Antico, saranno proiettate in occasione della tradizionale  manifestazione Avant Première Screening, organizzata dalla IMZ di Vienna, l’associazione internazionale che riunisce le principali reti televisive del mondo, in occasione della Berlinale, in corso in questi giorni a Berlino fino al 15 Febbraio.

Ed è stato confermato proprio nei giorni scorsi a Berlino il nuovo contratto che assicura a Taormina la ribalta internazionale della diretta televisiva delle opere liriche del Taormina Opera Festival, firmate in esclusiva da Enrico Castiglione, regista e scenografo di fama internazionale. Ogni estate, per i prossimi quattro anni, l’opera lirica allestita al Teatro Antico di Taormina sarà quindi puntualmente trasmessa in diretta via satellite in mondovisione nelle sempre più numerose sale cinematografiche, sparse in tutto il mondo, dotate dei più moderni sistemi di proiezione digitale in alta definizione, con la regia televisiva dello stesso Castiglione, considerato anche uno dei maggiori registi televisivi per l’opera lirica.

“Dopo quattro anni di continue trasmissioni in diretta via satellite delle nostre produzioni operistiche dal Teatro Antico, il Taormina Opera
Festival è una realtà consolidata e riconosciuta a livello internazionale, di straordinario impatto mediatico e promozionale per la Città di Taormina e per l’intera Sicilia. Ringrazio – ha dichiarato il maestro Enrico Castiglione a Berlino – l’IMZ per la ribalta internazionale che anche quest’anno concede alle nostre produzioni operistiche di “Cavalleria rusticana” e “Pagliacci” messe in scena a Taormina. E sono orgoglioso per l’attenzione che le televisioni internazionali dimostrano ancora una volta, da ben sette anni, per i miei allestimenti e le mie regie”.

​ ​

Gli allestimenti di “Cavalleria rusticana” con Daniela Dessì e Fabio Armiliato e di “Pagliacci” con Chiara Taigi e Piero Giuliacci – che verranno proiettate a Berlino – sono indubbiamente un importante successo della Fondazione Taormina Festival e del Comitato Taormina Arte, che segue il trionfo della “Norma” che nel 2012  ha inaugurato, grazie alla diretta di RAI 5, le trasmissioni in digitale in Sicilia.

Come si ricorderà, il cast di “Cavalleria rusticana” e “Pagliacci” ha visto protagonisti Enrico Castiglione per la scenografia e la regia teatrale (oltre che per quella televisiva in alta definizione), Luiz Fernando Malheiro  alla guida dell’Orchestra Sinfonica del Taormina Festival, Sonia Cammarata per i nuovi originalissimi costumi, Francesco Costa alla guida del Coro Lirico Siciliano, cantanti del calibro di Daniela Dessì (Santuzza), Fabio Armiliato (Turiddu), Giuseppina Piunti (Lola), Piero Giuliacci (Canio), Chiara Taigi (Nedda), Giovanni Di Mare (Tonio), Vincenzo Taormina (Silvio).

Una promozione eccezionale e senza precedenti per Taormina e per il Teatro Antico (da ben otto anni ininterrottamente in televisione in
tutto il mondo grazie all’opera lirica e al maestro Enrico Castiglione), la cui stagione lirica è la prima in Sicilia ad avere già i biglietti in vendita già dallo scorso anno.

(Visited 29 times, 1 visits today)