Collezione FLOGG Autunno Inverno 2014-15 A PITTI W

     

Suole in morbido Eva, tacchi di legno extralight, materiali pregiati e new entries sorprendenti: le californiane Flogg continuano a stupire grazie a un glam irresistibile e a un comfort senza paragoni

Pensate che i tacchi di legno siano una prerogativa delle scarpe estive? Non siate antichi: esistono creazioni super glam che poggiano su leggerissime basi lignee. E sono tutte firmate FLOGG!
Sul mercato da solo quattro stagioni, le FLOGG sono diventate in tempi record scarpe di culto perché non sono solo stilosissime, ma anche molto astute. Le FLOGG hanno portato nella vita di tutte le trendsetter attente a ogni dettaglio il New California Dream, ovvero una rivoluzionaria e innovativa categoria di calzature hippie-chic ispirata al rilassato lifestyle californiano e nata da un’esigenza semplicissima comune a ogni donna: poter indossare delle scarpe da urlo all day long senza dover soffrire le pene dell’inferno. L’idea l’ha avuta la shoe designer e fondatrice del marchio Carol de Leon, pensando a se stessa e a chi come lei punta su un look strepitoso senza sacrificare né il design né la salute delle proprie estremità e della propria schiena. Così, Carol ha mixato due iconiche tipologie, compiendo una semplice addizione: flip flop + clog = FLOGG! E, per dare vita all’irresistibile ibrido, ha preso il meglio da entrambe.

Alle prime ha “rubato” la morbida suola in Eva da applicare alla base di legno, studiandola a fondo per definire la densità adatta a ogni zona del piede: bassa per un effetto soft dove appoggiano le dita, più alta al centro per supportare l’arco plantare e regalare la rarità di un comfort assoluto. Dagli zoccoli anni ’70 di Jane Birkin, Brigitte Bardot, Farrah Fawcett, Bianca Jagger e delle indimenticabili icone della liberazione femminile di quegli anni, ha preso la base di legno che, all’epoca, era quanto di più scomodo potesse offrire una scarpa e l’ha trasformata in un sostegno peso piuma ma ultra resistente in legno naturale, spesso intagliato a mano e abbinato a pellami pregiati. Tacchi “chunky” che accompagnano le donne nel ritmo vorticoso delle migliaia di impegni giornalieri fino a sfrenate dancing night, senza obbligarle a infilare nella pochette intere scatole di cerotti o a sognare un massaggio che lenisca il dolore.

Anche per la collezione Autunno/Inverno 2014-15 il miracoloso sottopiede in Eva caratterizza ogni modello di FLOGG, garantendo eccezionale comodità perfino alle altezze più elevate. I tacchi sono sempre massicci per offrire maggiore stabilità e si accompagnano a plateau che accentuano charme e comfort. Il legno è fissato alle tomaie attraverso caratteristiche file di borchie metal. Gli zoccoli Franny, Roberta e Diana in morbidissimo suède cioccolato, taupe, nero e in cavallino stampa leopardo con bordo imbottito si affiancano ai sandali Fairy in suède tricolore nei toni dell’autunno e della terra, ai Foster in cow suède dal sabbia al marrone e ai Rori, multi listino in black. L’inverno offre tantissime varianti di ankle boots come i Delight in suède e vacchetta e i Donna, mossi da un profilo di frange che danzano attorno alla caviglia. Décor importante della collezione, le frange caratterizzano anche i boots alti Dolly e i bootie bassi Demi e Davina con costruzione ispirata ai mocassini indiani, con tanto di cuciture artigianali e nappine. E con lo stesso favoloso fit a tutto comfort.

La grande novità della stagione, che verrà presentata in anteprima a Pitti W, è l’introduzione di modelli british style che, invece del legno, sfoggiano una suola intera in gomma. Sono proposte completamente nuove per il brand, che giocano con le forme, con i materiali e con le stampe ispirate ai tessuti maschili per eccellenza, ma che sfruttano sempre i pregi del sottopiede in Eva. Si tratta della francesina stringata Tryston nella variante in pelle spazzolata effetto used e ponyhair stampa pied de poule e in quella di pelle dorata a specchio effetto lingotto; dello stivaletto Kingsley con zip posteriore, che mixa la pelle stampa elefante al suède con print di macro pied de poule in bianco & nero o animalier. E, infine, del polacchino stringato Thompson con suola effetto carrarmato in suède e cavallino stampa “diamond laser”. Un ennesimo stile arricchisce dunque la gamma delle FLOGG che hanno, in pochissimo tempo, conquistato i mercati internazionali e il cuore di ogni fashionista contemporanea, sempre a caccia di stile e comodità.

Proprio come è accaduto per la prima collezione di prototipi presentata ai buyer per la PE 2013, in cui ogni esemplare venne plasmato a mano sul tavolo della cucina di casa De Leon, ogni FLOGG è realizzata artigianalmente con una cura speciale e un’attenzione straordinaria al dettaglio. In aggiunta a tutti i plus, le “California Dream Shoes” sono prive di materiali chimici e di colle per offrire, oltre a glamour e comfort, un feel 100% naturale.

 

(Visited 22 times, 1 visits today)