IL GIRO D’ITALIA CON IL LAMBRUSCO

IL GIRO D’ITALIA CON IL LAMBRUSCO
Un evento esclusivo per celebrare le virtù del Lambrusco a tavola con chef da tutta la Penisola
Lunedì 11 novembre 2019
Ore 20.00
presso Meliá Milano Hotel
Via Masaccio, 20149 Milano
Seconda tappa per Il Giro d’Italia con Il Lambrusco. A Milano Gambero Rosso insieme con il
Consorzio Tutela del Lambrusco di Modena, il Consorzio Tutela e promozione dei Vini Dop Reggiano
e Colli di Scandiano e di Canossa celebra il Lambrusco con una cena-evento: un viaggio per
raccontare l’identità di questo vino in grande ascesa attraverso i suoi territori e la cucina italiana.
In cucina 5 chef per un inedito menu degustazione interamente dedicato al lambrusco: Silvio Chicco
e Pietro Vergano del Consorzio di Torino, Eugenio Boer di Bu:r Milano; Daniele Minarelli e Fabrizio
Monti dell’Osteria Bottega di Bologna, Giuseppe Gasperoni del Povero Diavolo di Torriana di Rimini
e Sebastiano Caridi di Caridi Pasticceria Faenza e Bologna. Ad ogni piatto sarà abbinata una tipologia
diversa di Lambrusco: Sorbara, Salamino di S. Croce, Grasparossa di Castelvetro, Colli di Scandiano
e Canossa Lambrusco e Reggiano Lambrusco.
Al via con un aperitivo di benvenuto con Parmigiano Reggiano in abbinamento con Modena DOC
Lambrusco secco e con una selezione di salumi emiliani di alta qualità di Villani Salumi in
abbinamento con Lambrusco metodo classico.
Il primo antipasto è affidato a Silvio Chicco e Pietro Vergano del Consorzio di Torino. La Terrina di
bollito e salse all’italiana sarà abbinata a Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOC secco.A
Eugenio Boer del Bu:r – Milano il compito del secondo antipasto: Orto d’autunno a cui sarà abbinato
il Colli di Scandiano e Canossa DOC Lambrusco.
Per il primo piatto Daniele Minarelli e Fabrizio Monti dell’Osteria Bottega di Bologna realizzeranno
Rigatoni al torchio con ragù di frattaglie di cortile tagliate a coltello e ovarine In abbinamento a
Reggiano DOC Lambrusco.
Giuseppe Gasperoni del ristorante Povero Diavolo, Torriana (Rimini) accompagnerà Lambrusco di
Sorbara DOC con Fegato di maiale con la rete, cipollotto, alloro e sedano rapa.
Sebastiano Caridi della Pasticceria Caridi a Faenza e a Bologna concluderà questo particolare viaggio
con Agrumi, mandorle e cioccolato abbinandolo a Lambrusco Salamino di S. Croce DOC secco.

(Visited 19 times, 1 visits today)