RITMICHE ESPANSIONI a MATERA

INAUGURAZIONE mercoledì 28 LUGLIO ORE 21.00

Dal 28 luglio al 5 settembre 2010, lo spazio SculptureArt a Matera, in collaborazione con l’Associazione Culturale Adapis, ospita una mostra dedicata alla scultura di due importanti artisti italiani: Pino Castagna e Margherita Serra. 

 Matera, città suggestiva ed evocativa per la sua architettura naturale e la sua essenza primordiale, collocata per l’unicità dei suoi Sassi tra i patrimoni dell’UNESCO, diviene il palcoscenico ideale di questa mostra che vede due noti artisti della scultura contemporanea esporre al pubblico opere in ceramica, vetro e marmo. Il percorso espositivo, intrapreso nel 2007 dall’Associazione Culturale Adapis, ha visto l’alternarsi di mostre che ospitano le più importanti voci del panorama artistico italiano, continuando in questa stagione con la doppia personale di Margherita Serra e Pino Castagna.  Saranno esposte nei suggestivi ambienti dello Spazio SculptureArt, una decina di  opere che, perfettamente collocate nell’architettura straordinaria del Sasso, rappresentano gli ultimi sviluppi della ricerca dei due artisti. Pino Castagna e Margherita Serra, nel corso della loro lunga e importante carriera, seppur dissimili per le tematiche affrontante, sono accomunati dalla disciplina e dal rigore.In un momento in cui l’arte sembra in via di esaurimento, e in cui si assiste alla moltiplicazione degli artisti, la scultura non pare essere toccata da questa crisi, poiché in essa non vi saranno mai quelle condizioni di possibilità e facilità  che pervadono buona parte dell’arte pittorica. Castagna sceglie di realizzare  opere dalle dimensioni “imponenti”, sfidando i limiti fisici della materia, studiando a fondo il materiale prescelto, in modo da piegarlo alla propria volontà in una sfida continua; Margherita Serra lavora la materia dura e algida del marmo, non aggredisce la pietra, ma sembra “addomesticarla”, estraendo lo spirito vitale che appartiene al cuore femminile della terra.Nascono così le loro opere, che tramite la fatica fisica e la costante ricerca intellettuale, si propongono al pubblico non solo come “oggetti” carichi di valenze estetiche, ma anche come “contenitori” che racchiudono in sé, una storia iniziata nelle mani dell’artista e pronta ad essere interpretata dalla sensibilità dello spettatore. 

RITMICHE ESPANSIONI

Pino Castagna e Margherita Serra

Matera, Spazio SculptureArt , via Madonna delle Virtù 81/83

28 luglio 2010- 5 settembre 2010 

Orari: da martedì a  domenica dalle ore 18 ore 20 su appuntamento    334.76.03.421

 Per informazioni Associazione Culturale Adapis:  Sara Conchieri 334.7603.421 

Ufficio stampaMariella Segala tel 030.99.06.337

fax 030. 99.06.337

mariellaesart@gmail.com

 

 

 

 

(Visited 17 times, 1 visits today)