VIADEIMILLE Fragranze d’Autore: un distillato di emozioni

VIADEIMILLE Fragranze d’Autore: un distillato di emozioni

La prima collezione di eau de parfum di VIADEIMILLE è un omaggio alla Sicilia, al suo colore più delicato, ai fiori più preziosi e emblematici dell’isola: Gelsomino, Mandorlo, Zagara, fiori bianchi, forgiati dalla luce, delicatissimi, misteriosi, onirici.

Nata dall’incontro tra Stefano Alderuccio e il parfumeur Jacques Chabert, la collezione IANCO è frutto di un lavoro di ricerca esigente e della selezione di materie prime di origine siciliana. Una condizione essenziale, che emana dal desiderio di far rivivere un pezzo di storia familiare legata alla profumeria, un pezzo straordinario della storia manifatturiera della Sicilia.

Collezione Ianco, è così che si dice bianco in dialetto siciliano

GELSOMINO eau de parfum 100 ml

Gelsomino celebra la bellezza e la ricchezza olfattiva del gelsomino grandiflorum, uno dei fiori più emblematici del Mediterraneo. L’accordo con le note verdi proprie dell’assoluta di foglia di violetta e con quelle più legnose dell’iris, del vetiver e del sandalo ne esaltano l’aspetto più solare, radioso ed etereo. Cielo intenso, mille vortici di rondini, un pugno di gelsomini chiuso nella mano… Evocando le dolci sere dell’estate siciliana, Gelsomino è un profumo assolutamente radioso, elegante e sensuale. Note olfattive: Mandarino, Bergamotto, Foglie di Violetta, Gelsomino, Iris, Sandalo Mysore, Vetiver

MANDORLO eau de parfum 100 ml

Provate a chiudere gli occhi e ad immaginare una distesa sconfinata di bianchi mandorli in fiore: basta un leggero vento e una pioggia infinita di petali imbianca la terra fino all’orizzonte. Mandorlo è un’ode alla primavera. Un profumo luminoso, dalle note dolci di mandorla leggermente spezziate che col tempo diventa cremoso, solare, vellutato. Elegantemente arricchito di ylang ylang, mughetto, iris, muschio, Mandorlo è un profumo che sublima la dolcezza e la delicatezza della mandorla all’estremo della raffinatezza. Note olfattive principali: Bergamotto, Mandorla, Mughetto, Ylamg Ylang, Muschio bianc, Iris

ZAGARA eau de parfum 100 ml

In Sicilia, a sud di Siracusa, in primavera, milioni di fiori di arancio, limone, mandarino, iniziano a fiorire. Il profumo della zagara è un profumo mutevole. Al sorgere del sole l’odore è quasi acquoso, tenue, sottile, ancora impregnato dell’umidità della terra. Poi, alla luce del mattino, inizia a diventare fresco, frizzante, sempre più luminoso. Man mano che il sole scalda i petali dei fiori, l’aroma libera nell’aria delle note dolci, appena mielate, calde e avvolgenti. Nelle piane fiorite il profumo è ovunque, talmente inebriante da diventare un’immagine, un ricordo intimo, che vorresti portare con te per sempre. Zagara, grazie ad un accordo che va dalla freschezza degli agrumi al tepore di materie più profonde come la fava tonka e il patchouli, restituisce l’evoluzione olfattiva di un profumo di milioni di fiori bianchi che cambia con la luce e il calore del giorno: fresco, pungente all’inizio, poi sempre più caldo, vellutato, fino a divenire completamente avvolgente. Note olfattive principali: Bergamotto, Limone, Petitgrain, Neroli, Fiori d’arancio, Fave Tonka, Patchouli

Le Essenze: Una miscelazione sapiente e attenta di note olfattive tipiche per esprimere, nell’incontro perfetto, la ricchezza del territorio e il fascino del misticismo

I profumi di VIA DEI MILLE sono realizzati con ingredienti di altissima qualità e con una selezione di oli essenziali di Sicilia.

VIADEIMILLE · SICILIA è un lungo viaggio che inizia negli anni ’50, nella città barocca di Noto, in Sicilia, con la creazione di una distilleria artigianale dedicata alla fabbricazione di oli essenziali…

Un’attività familiare appassionante, interrotta bruscamente, e che si rinnova 60 anni dopo, dalla volontà di Stefano Alderuccio di rendere omaggio al lavoro iniziato dal nonno e a ciò che la Sicilia sa offrire di meglio.

Negli anni ’50, nella città barocca di Noto, in una Sicilia poetica dalla natura ancora intatta, Salvatore Scorsonelli inizia un’attività di fabbricazione di essenze floreali ed in particolare di zagara, il fiore delicato e inebriante dell’arancia amara. È in Via dei Mille, di fronte alla sua casa, in un grande orto con piante di gelsomino, mandorli, agrumi, che Salvatore installa la distilleria in cui per più di dieci anni fabbricherà una delle essenze più preziose utilizzate per la formulazione dei profumi. L’essenza, di grandissima qualità, estratta tramite la distillazione in corrente di vapore, era destinata ai parfumeurs di Grasse, in Francia.

Nel 2011, Stefano si mette sulle tracce del nonno per capire i motivi per cui quell’attività ricca di ricordi e di aneddoti, di cui si parlava spesso in famiglia, si fosse interrotta, e per vedere se non fosse in qualche modo possibile resuscitarla.

“Da bambini giocavamo spesso nell’orto dei nonni. Con i miei fratelli penetravamo in quel luogo misterioso che erano le rovine delle distilleria. Il tetto cadeva giù, gli alambicchi, i flaconi, le caldaie erano ricoperti di polvere, ma le mura erano ancora impregnate di profumo d’essenze, un profumo che non ho più dimenticato.”

E’ così che inizia allora un viaggio nel mondo delle fragranze, un viaggio che dalla distilleria abbandonata di Via dei Mille, porterà Stefano da Noto, dalla punta estrema della Sicilia, a Grasse, a Parigi, a Firenze, per poi ritornare di nuovo in Sicilia alla ricerca dei migliori artigiani, delle migliori materie prime siciliane con una sola idea: far rivivere quei profumi.

VIADEIMILLE · SICILIA è innanzitutto una storia di famiglia, ma è anche una storia di rinascita, di amicizie, di ricerca, di scoperte, di amore per le radici, la terra e le idee.

(Visited 20 times, 1 visits today)