Profumi e fragranze Rajani, espressione dello stile italiano

Profumi e fragranze Rajani, espressione dello stile italiano

Raffaella Tarana firma profumi di nicchia che si contraddistinguono per l’alta qualità e l’originalità delle creazioni olfattive

Rajani significa notte in Sanscrito. Rajani è una collezione di quattro profumi, tutti creati dalla proprietaria del brand Raffaella Tarana. I suoi profumi evocano una sensazione di oscurità luminosa. Narra la leggenda che la pantera nera, simbolo del brand, quando caccia le sue prede nelle notti di luna piena, emani un profumo narcotico e dolce, che le attira irreparabilmente verso le sue fauci, facendole cadere vittime della belva senza che essa compia sforzo alcuno.

I profumi Rajani hanno la stessa caratteristica: una volta annusati, gettano un incantesimo, creando dipendenza. Tutti i profumi Rajani sono personalmente creati da Raffaella Tarana, con la collaborazione della maison Mane. I profumi Rajani sono realizzati con gli ingredienti più rari e costosi.

 

Il packaging, sontuosamente nero e sofisticato completa l’esperienza sensoriale. Il formato è da 50 ml., e la concentrazione varia dal 16 al 18 per cento.

Nargis: immaginate una finestra che si apre improvvisamente: la luce irrompe, tagliando l’oscurità in lame luminose grondanti miele. allo stesso modo, la nota di narciso esplode, evocando una rivoluzione gentile. Un punto di non ritorno, il sentiero dalla tenebra al bianco. Nargis è una fragranza, brillante e intensa, profumata di luce bianca.

Note di testa: arancio dolce, bergamotto, angelica; note di cuore: narciso, assoluta di osmanthus fragrans, ylang ylang, vaniglia; note di fondo: legno di sandalo, vetiver, muschio, iris

Oltrenero: oltre il nero. Come nelle opere di pierre soulages, per cui questo termine è stato coniato. un profumo per uomini che non hanno paura di nulla, nemmeno di indossare una dominante nota di rosa. Un profumo-firma per uomini alpha e per le donne che li amano. Oltrenero è il cuore di tenebra di Rajani.

Note di testa: mandarino, salvia, bergamotto, note di cuore: assoluto di Rosa turca; note di fondo: Patchouly, Incenso, Ambergris, Vaniglia, Legno di Cedro, Pepe rosa

Ashanti: la tribù africana degli Ashanti è conosciuta per la sensuale e lunare bellezza delle sue donne. colli allungati, pelle serica, portamento regale: Sono conosciute come le regine dell’africa profonda. a loro è dedicata questa intensa fragranza, caratterizzata da un overdose di tuberosa, che si attarda ossessivamente sulla pelle. L’abbinamento con una note maschile, quale l’oud la rende la versione femminile di Oltrenero, per la sua capacità di stupire e convincere.

Note di testa: Bergamotto, Arancio dolce; note di cuore: Tuberosa, Gardenia; note di fondo: Oud, Patchouli, Legni speziati

 

Goa: togliti la cravatta, i mocassini e il doppiopetto blu: e indossa Goa!

Goa è una passeggiata a piedi nudi nella natura, è una boccata di aria fresca. Un profumo per il

weekend, nel quale ondate saline si alternano a fruscii di pini nel vento. Un nuovo concetto di

lavanda. Elegante, contemporaneo, verde, ma con un accenno di oscurità

Note di testa: accordi esperidati e iodati; note di cuore: Geranio, Lavanda; note di fondo: Pino Silvestre, Patchouli, Muschio bianco,Vetiver, Mandorla

 

Raffaella Tarana

Farmacista, appassionata di profumi, si accosta al mondo della profumeria di nicchia, iniziando a venderne all’interno della sua farmacia. Ben presto questo non basta: il desiderio di entrare in questo mondo e di conoscerlo meglio si fa esigenza. Nel 2015 frequenta la Scuola di Profumeria di Cinquieme Sens, svolgendo il percorso completo, che la porta a conoscenza sia del lato chimico che del lato artistico della costruzione di un profumo. Finito questo percorso, affina la sua specializzazione grazie ad un master da Dior, seguita da Pierre Demachy, che la incoraggia ad andare avanti e l’aiuta nella formulazione delle prime fragranze. Che sono alla base del progetto Rajani, la sua prima collezione di profumi, le cui formule sono da lei personalmente create.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(Visited 157 times, 1 visits today)