Ricette di Primavera con il Gorgonzola Dop

GORGONZOLA DI PRIMAVERA
Questo periodo dell’anno porta con sé il profumo di primavera,  le gite e i pic-nic,
i lunghi ponti in cui puntare verso mete esotiche,i sapori freschi e colorati degli ingredienti di stagione.
Il Gorgonzola Dop è un formaggio tra i più versatili e, oltre ad abbinarsi bene ad ogni ingrediente,
si presta ad essere utilizzato anche nelle preparazioni fredde più adatte alla stagione calda in
arrivo.
E’ l’ideale per insaporire un sandwich veloce, un’insalata gustosa o un fresco cous cous senza
mettere alla prova la tanto temuta “prova costume”. Se si mettono a confronto, infatti, i livelli di
grassi totali, acidi grassi saturi, colesterolo e sale si nota come in realtà il Gorgonzola DOP presenta
valori di grassi totali del tutto allineati a quelli di altri formaggi. Il “Re degli Erborinati” può essere
considerato, quindi, un ottimo mood food, un alimento cioè in grado di portare buon umore, non
solo per la sua inconfondibile bontà!
Una raccomandazione: controllare sempre che quello che state acquistando sia vero Gorgonzola
verificando che sulla carta d’alluminio che avvolge il gio sia impresso il logo “CG” del
Consorzio e che il logo DOP sia presente sulla confezione.

++Couscous con Gorgonzola Dop piccante, arance, olive taggiasche, menta,
finocchio a velo
Africa e Italia si raccontano con una ricetta fresca, piena di colori e profumi. I sapori uniscono
continenti diversi e il Gorgonzola fa da ambasciatore.
INGREDIENTI
 320 gr di couscous precotto
 640 gr di acqua
 1 arancia bionda grande
 2 cucchiai di olive taggiasche
 2 rametti di menta fresca
 1 finocchio
 200 gr di gorgonzola piccante
 2 cucchiai di olio evo
 Sale
 Pepe nero
PREPARAZIONE
Versate il couscous in una ciotola, unite una presa di sale, l’olio evo e mescolate bene. Versate
l’acqua bollente e coprite la ciotola con un coperchio. Attendete circa 2 minuti e poi sgranate il
couscous con l’aiuto di una forchetta. Lasciatelo da parte a raffreddare. Nel frattempo mondate il
finocchio, tagliatelo prima in 4 parti e poi a velo con l’aiuto di una mandolina. Sbucciate l’arancia e
tagliatela a vivo ottenendo degli spicchi. Unite al couscous il finocchio, i spicchi di arancia, le olive
taggiasche, il gorgonzola piccante sbriciolato e le foglie di menta fresca tritate Aggiustate di pepe e
mescolate bene. Servite il couscous con un filo d’olio evo e delle foglie di menta fresca.
La video-ricetta: http://www.gorgonzola.com/video-ricette/couscous-gorgonzola-piccantearance-olive-taggiasche-menta-finocchio-velo/
Ricetta di Gianpiero Cravero

++Hamburger di ceci con insalata, Gorgonzola Dop piccante sbriciolato e
cipolle rosse caramellate
Dimenticatevi il classico e immergetevi nello stupore della novità. L’hamburger di ceci dona
leggerezza, mentre il Gorgonzola piccante e le cipolle caramellate gareggiano con la loro forza
saporita.
INGREDIENTI
 150 gr di GORGONZOLA PICCANTE
 Olio evo
 Pepe nero
 Sale
 1 rametto di timo
 1/2 spicchio d’aglio
 pangrattato qb
 1 uovo
 500 gr di ceci cotti
 4 panini con i semi per hamburger
 1 cipolla grande rossa
 2 cucchiai di zucchero di canna
 30 gr di burro
 Sale
 Insalata qb
PREPARAZIONE
Iniziate con la preparazione delle cipolle caramellate. Mondate la cipolla e tagliatela a fettine
sottili. In una padella antiaderente fate fondere il burro, unite le cipolle, aggiustate di sale e
lasciatele stufare per 10 minuti finché non saranno trasparenti. Unite lo zucchero di canna e fate
cuocere le cipolle finché non saranno caramellate. Ritirate e tenete da parte. Iniziate a preparare i
Burger di ceci. In un mixer frullate i ceci scolati con l’aglio, 2 cucchiai di olio evo, il timo, 2 cucchiai
di pangrattato, l’uovo, una presa di sale e pepe nero macinato fino ad ottenere un composto
omogeneo e compatto. Formate i Burger con l’aiuto di coppa pasta per dargli la forma, impanateli
e fateli dorare in una padella antiaderente con l’olio evo per circa 7 minuti per lato. Prendete i
panini, tagliateli a metà e componete l’hamburger con l’insalata, il burger di ceci, le cipolle
caramellate ed il GORGONZOLA PICCANTE sbriciolato.
La video-ricetta: http://www.gorgonzola.com/video-ricette/hamburger-ceci-insalata-gorgonzolapiccante-sbriciolato-cipolle-rosse-caramellate/
Ricetta di Gianpiero Cravero

++Burger di Gorgonzola Dop dolce e lenticchie con insalata mista
Il Gorgonzola inventa un burger alternativo con la dolcezza delle lenticchie e la nota fresca
dell’insalata. Una bontà che stupisce per leggerezza e originalità.
INGREDIENTI PER 4 BURGER
 400 gr di lenticchie cotte
 1/2 scalogno
 2 cucchiai di pangrattato + pangrattato per impanare
 2 cucchiai di olio evo
 1 rametto di timo
 Pepe nero
 Sale
 1 uovo
 150 gr di gorgonzola dolce
 Insalata mista
PREPARAZIONE
Versate in un mixer le lenticchie, 1/2 scalogno, il pan grattato, l’olio evo, le foglioline di timo,
l’uovo, il gorgonzola, 1 presa di sale ed una macinata di pepe nero.
Frullate il tutto a impulsi fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.
Formate i Burger con l’aiuto di coppapasta per dargli la forma, impanateli nel pangrattato e fateli
dorare in una padella antiaderente con l’olio evo per circa 7 minuti per lato.
Servite i burger di lenticchie caldi o tiepidi con un’insalatina mista in accompagnamento.
La video-ricetta: http://www.gorgonzola.com/video-ricette/burger-gorgonzola-dolce-lenticchieinsalata-mista/
Ricetta di Gianpiero Cravero

++Insalata di riso venere con cubetti di gorgonzola piccante, fave fresche,
spinacini freschi e fragole
Nuova, gustosa e super colorata. I diversi ingredienti si combinano col piccante del Gorgonzola.
Un’insalata che è gioia per il palato e prima ancora per gli occhi.
INGREDIENTI
 320 gr di riso venere
 150 gr di fave fresche al netto degli scarti
 200 gr di gorgonzola piccante
 80 gr di spinacini freschi
 150 gr di fragole
 Menta fresca
 Olio evo
 Sale
 Pepe nero
PREPARAZIONE
Fate cuocere il riso venere in abbondante acqua salata per il tempo di cottura scritto sulla
confezione. Una volta cotto raffreddatelo sotto l’acqua fredda corrente e poi trasferitelo in una
ciotola. Conditelo con un filo d’olio e tenetelo da parte.
Nel frattempo mondate le verdure e le fragole. Tagliate queste ultime a fettine sottili. Riducete il
gorgonzola a cubetti e tenetelo da parte.
Unite al riso le verdure, le fragole, i cubetti di gorgonzola piccante e condite con un filo d’olio evo
e del pepe nero macinato. Guarnite con della menta fresca e servite subito.
La video-ricetta: http://www.gorgonzola.com/video-ricette/insalata-riso-venere-cubettigorgonzola-piccante-fave-fresche-spinacini-freschi-fragole/
Ricetta di Gianpiero Cravero

++Costolette di agnello ai pistacchi e fonduta al Gorgonzola Dop
La reinterpretazione di un classico del pranzo di Pasqua
INGREDIENTI
 200 gr. di Gorgonzola Dop
 12 costolette d’agnello già pulite
 120 gr. di pistacchi pelati
 200 gr. di latte fresco
 farina bianca
 1/2 bicchiere di marsala secco
 olio d’oliva
 1 foglia d’alloro
 2 cucchiai da tavola di maizena
 Sale e pepe bianco
PREPARAZIONE
Battete leggermente le costolette d’agnello, passatele con una leggera pressione in un trito di
pistacchi e infarinatele. In una padella scaldate due cucchiai d’olio d’oliva, immergete le costolette
e rosolatele da ambedue i lati, toglietele dalla padella eliminate il grasso di cottura, riponete in
padella le costolette e sfumatele con un bicchiere di marsala, facendo attenzione a non far
infiammare, fate ridurre a fiamma moderata. In una piccola casseruola, portate a bollore il latte
con una foglia d’alloro, sale e pepe, addensate con la maizena stemperata con acqua fredda, fate
cuocere tre minuti, spegnete ed unite il gorgonzola, mantecate e tenete in caldo a bagno-maria.
Ultimate la cottura delle costolette in forno, servitele accompagnate dalla fonduta e guarnite con
un cucchiaio di riduzione al marsala.
La video-ricetta: http://www.gorgonzola.com/ricette/secondi-piatti/costolette-agnello-pistacchifonduta-gorgonzola/

++Wrap farcito con salsa al Gorgonzola piccante, mortadella e pomodorini
I “wrap” sono un piatto veloce tipico della cucina messicana, armena, mediorientale, greca e turca
utilizzato già dai primi del 1900. I messicani li chiamano burritos e li farciscono principalmente con
carne, fagioli, riso, formaggio. Nella sua forma occidentale il “wrap” fa la sua comparsa in
California per la prima volta negli anni ’90 e diviene popolare come generalizzazione
del burrito Tex-Mex.
INGREDIENTI
2 piadine
120 gr di mortadella
Pistacchi sgusciati qb
1 cipolla di Tropea
2 cucchiai di pomodorini semisecchi
Rucola qb
PER LA SALSA AL GORGONZOLA
100 gr di gorgonzola piccante
2 cucchiai di panna fresca
1 pizzico di peperoncino in polvere
PREPARAZIONE
Per realizzare la salsa al gorgonzola fate sciogliere in un pentolino antiaderente il gorgonzola
sbriciolato con la panna ed un pizzico di peperoncino in polvere. Una volta ottenuta una salsa liscia
trasferitela in una salsiera e lasciatela raffreddare.
Iniziare a comporre la piadina wrap. Scaldate leggermente la piadina e poi trasferitela su un
tagliere. Adagiate la rucola, le fette di mortadella, la cipolla cruda a fettine sottili, i pistacchi tritati
ed irrorate con la salsa al gorgonzola. Arrotolatela su se stessa e legatela con uno spago. Servite
subito.
La video-ricetta: http://www.gorgonzola.com/video-ricette/piadina-wrap-farcita-salsa-algorgonzola-piccante-mortadella-pomodorini/
Ricetta di Gianpiero Cravero

++Fonduta fredda di Gorgonzola Dop e insalata grigliata di Melone
Mantovano IGP
INGREDIENTI
 200g Gorgonzola Dolce DOP
 300g Melone Mantovano IGP
 30g olio evo
 30g latte, sale, pepe
1 costa di sedano
 2 cipollotti
 20 fragoline di bosco
 fiori eduli
 olio evo
 un cucchiaio di zucchero di canna
 qualche goccia di ristretto di balsamico
PREPARAZIONE
Con un mixer ad immersione frullare il gorgonzola con il latte e l’olio, regolare di sale e pepe
Tagliare il sedano a tocchetti regolari, con l’apposito scavino ricavare dal melone le palline di
polpa, tagliare a metà i cipollotti
In una padella antiaderente versare un filo di olio e lo zucchero, grigliate le verdure da tutte le
parti.
In un tegamino versare 100ml di aceto balsamico. Lasciare sul fuoco fino a ridurre a 1/3
Chiudere in un barattolo, si conserva per mesi
Servire la fonduta in piatti fondi o tazze da consommè, distribuire la verdura grigliata, le fragoline
fresche e i fiori.

++Terrina di rucola, Gorgonzola Dop piccante, Melone Mantovano IGP,
noci e glassa di balsamico
Gorgonzola e Melone Mantovano due prodotti provenienti da territori differenti per
conformazione geografica e tradizioni culinarie, ma fortemente radicati nei rispettivi territori di
appartenenza. Un abbinamento innovativo e gustoso tutto da provare.
INGREDIENTI PER 6 PERSONE
 100 gr di Gorgonzola Dop piccante
 3 fette di Melone Mantovano IGP (varietà liscia)
 80 gr di rucola
 100 gr di noci sgusciate e tritate grossolanamente
 olio evo
 sale, pepe,
 glassa di balsamico
PREPARAZIONE
Distribuire la rucola nelle terrine e condire con sale, pepe e olio evo. Ridurre il Melone e il
Gorgonzola piccante a piccoli dadi. Aggiungere all’insalata il Melone, il Gorgonzola, le noci; finire
con alcune gocce di glassa di balsamico.

++Pasta e fiori con Gorgonzola Dop e colatura di insalata di pomodoro
Ingredienti per 4 persone:
Per la pasta:
250 g farina OO
50 g semola
9 tuorli
1 uovo intero
Per la colatura:
2 pomodori ramati
20 pomodori datterino
1 cipollotto
30 g di basilico
1 spicchio d’aglio
Per il ripieno:
200 g gorgonzola
Olio extra vergine di oliva
Fiori eduli
Impastare velocemente tutti gli ingredienti con l’utilizzo di un’impastatrice. Una volta che
l’impasto è compatto farlo riposare per almeno due ore.
Per la colatura:
Fare un’insalata utilizzando tutti gli ingredienti e lasciarli macerare per un giorno in frigorifero.
Filtrare con un colino fine e regolare di sale.
Per il raviolo:
Mantecare il gorgonzola con olio extra vergine di oliva e riporlo in una sacca da pasticceria.
Tirare la pasta a spessore desiderato, piegarla a metà e in una delle due metà riporre i petali dei
fiori.
Chiuderci sopra l’altra metà della pasta e tirarla di nuovo alla macchina in modo da unire la pasta e
i petali dei fiori.
Tagliare in quadrati da 5 cm per lato, riempire con il gorgonzola e chiudere dando la forma a
fagottino.
Impiattamento:
Disporre i ravioli su di una fondina, decorare con dei fiori e dell’olio extra vergine di oliva.
Il piatto verrà servito in sala e la colatura di pomodoro versata direttamente
Ricetta di Antonino Cannavacciuolo

Consorzio per la tutela del Formaggio Gorgonzola DOP
Via A. Costa, 5/c – 28100 Novara
www.gorgonzola.com

(Visited 30 times, 1 visits today)