Progetto Arca apre le porte del Centro di accoglienza

Progetto Arca_distribuzione pasti Mambretti 2

Milano – 15 ottobre 2015, dalle 16 alle 20

Progetto Arca apre le porte del Centro di accoglienza

per senzatetto a tutti i cittadini milanesi

Open Day con mostra fotografica sulle nuove povertà

all’interno della settimana di eventi della Notte dei Senza Dimora

Una giornata per conoscere le nuove povertà nella città di Milano e per osservare da vicino chi ogni giorno lavora con le persone in difficoltà.

Giovedì 15 ottobre Fondazione Progetto Arca apre le porte del Centro di accoglienza di via Mambretti 33 (zona Quarto Oggiaro) a tutti i cittadini milanesi che desiderano capire cosa significa vivere in situazione di indigenza ed emarginazione, e come è possibile offrire il proprio aiuto alle persone senza dimora.

Un Open Day che, dalle 16 alle 20, permetterà di entrare nel Centro e conoscere da vicino le persone che lo popolano – operatori, volontari, ospiti – osservando gli spazi della vita quotidiana e ascoltando i racconti delle giornate fatte di attività, necessità, aspettative.

La visita sarà arricchita dalla mostra fotografica “Insieme possiamo moltiplicare il pane”, realizzata grazie a scatti di giovani fotografi vicini a Progetto Arca – Isabella Balena, Daniele Lazzaretto e Sara Battoraro – che hanno come tema centrale il cibo, inteso non solo come fonte di nutrimento ma come punto di partenza per la creazione di un rapporto con chi si trova in difficoltà, con l’obiettivo di dar vita una relazione orientata all’integrazione sociale.

L’evento si inserisce all’interno del calendario di manifestazioni, tutte a ingresso libero, della settimana della Notte dei Senza Dimora, che culminerà sabato 17 ottobre in Piazza Santo Stefano con la grande festa, organizzata dalle associazioni che si occupano in città di lotta all’emarginazione, per ricordare e sensibilizzare sulla situazione di chi non ha più una casa.

Appuntamento per tutti il 17 ottobre dalle ore 16 con musica, interventi, cena collettiva dove Progetto Arca offrirà il secondo piatto per tutti i presenti, e notte sotto le stelle in sacco a pelo.

Per info: tel. 02-67076867

progettoarca.org

Famiglie in grave difficoltà, persone senza dimora (tra cui sempre più giovani e anziani) e rifugiati provenienti da Paesi in guerra. Sono queste le fasce deboli della popolazione a cui Fondazione Progetto Arca onlus fornisce il primo aiuto. Nata nel 1994 dall’incontro di un gruppo di amici impegnati in attività di volontariato presso il rifugio per senzatetto di Fratel Ettore Boschini, e dal loro desiderio di attivarsi per aiutare concretamente i più bisognosi, Progetto Arca opera a Milano (dove ha la sede principale), Roma, Napoli e Torino. Dalla prima attività, ovvero un centro di accoglienza per persone senza dimora con problematiche di dipendenza, l’offerta di Progetto Arca è molto cresciuta nel corso degli anni e, a partire dal 2005, è stato ampliato il servizio di accoglienza e sono nati numerosi progetti di sostegno alimentare e housing sociale per famiglie indigenti e profughi.  Nel 2014 ha distribuito nel complesso più di 1 milione di pasti e offerto più di 300mila posti letto.

(Visited 31 times, 1 visits today)