Pietrasanta Vini d’Autore – Terre d’Italia

Pietrasanta Vini d’Autore – Terre d’Italia
Chiostro di S. Agostino – Pietrasanta (Lu)
17 e 18 maggio 2015 

Ci siamo!  Pietrasanta Vini d’Autore – Terre d’Italia, evento-degustazione che vedrà riunite 70 importanti cantine da tutto il Bel Paese, per un excursus sulla migliore produzione a marchio made in Italy: 350 etichette per un’avventura indimenticabile tra le perle enoiche del nostro Paese e tra i distretti vitivinicoli più vocati.

Dalla Toscana arriveranno Baracchi Winery da Cortona, Bindella da Montepulciano, Fattoria dei Barbi, Ventolaio e Piancornello da Montalcino, Fattoria di Magliano e Tenuta La Badiola dalla Maremma, La Fralluca e Petra dalla Val di Cornia, Podere Sapaio da Bolgheri.

Dalla confinante Emilia Romagna, invece, si potranno assaggiare i Lambrusco (d’autore) di Cantina della Volta e della Cantina di Carpi e Sorbara.

Dalla Liguria giungeranno Forlini Cappellini dalle Cinque Terre, Giacomelli e La Pietra del Focolare dai Colli di Luni, VisAmoris dalla Riviera di Ponente.

Dal Piemonte fortissima la pattuglia delle Langhe: approderanno a Pietrasanta Marco e Vittorio Adriano, Giacomo Brezza e Figli, Castello di Neive, Angelo Negro e Figli, Luigi Oddero & Figli, Roagna, Francesco Sobrero, Giovanni Sordo, Vajra, Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Gresy; si sottolineano , inoltre, le preziose presenze di Travaglini da Gattinara e Criolin dal Monferrato.

Dalla vicina Lombardia scenderanno in campo  Ca’ dei Frati e Ca’ Maiol dal Lugana, Andrea Picchioni dall’Oltrepò Pavese, oltre alle tante proposte spumeggianti dalla Franciacorta, come Barone Pizzini, Bellavista, Contadi Castaldi, Clarabella, Il Mosnel e Castello Bonomi.

Dal Trentino arriveranno le celeberrime bollicine di Cantine Ferrari e i vini di Pojer&Sandri, mentre dall’Alto Adige ci saranno nomi altisonanti quali Cantina di Terlano, Cantina Tramin, Colterenzio e Hartmann Donà.

Importante la rappresentanza veneta, con i Soave di Balestri Valda, Gini e Graziano Prà, i celebrati Custoza ( ma anche gli Amarone) di Monte del Frà e i Prosecco di Ruggeri, così come importante la rappresentanza friulana con Castello di Buttrio, La Viarte, Marco Sara, Drius, I Clivi, Venica & Venica, La Bellanotte e Lis Neris.

Spostandoci al “centro”, per l’Abruzzo incontreremo Masciarelli e Torre dei Beati, per le Marche (dei castelli di Jesi) Pievalta e per l’Umbria la Tenuta Castelbuono da Montefalco.

La Campania presenterà le sue ricchezze con Cantine Di Marzo e Traerte-Vadiaperti, la Basilicata con Grifalco, laPuglia con Leone De Castris, la Sicilia con Firriato e la Sardegna con Pala e Mora&Memo.

Anche questa terza edizione avrà come cornice unica ed affascinante il Chiostro di S. Agostino, nel centro storico di Pietrasanta, borgo nel cuore della Versilia a due passi dal mare. Qui i vignaioli, ai loro banchi di assaggio, stapperanno le bottiglie più significative per raccontare, attraverso i vini, il lavoro, le storie, i sogni ed i progetti che rendono così unica ogni cantina ed ogni singolo vigneto.

A Pietrasanta Vini d’autore, oltre a godere di un eccezionale parterre, ci si potrà anche sbizzarrire con la degustazione e l’acquisto di prodotti gastronomici sublimi, grazie alla presenza di artigiani del gusto. In questa edizione troveremo le pizze gourmet della pizzeria Apogeo da Pietrasanta, i salumi della Macelleria Masoni di Viareggio e del Salumificio Triglia di Gombitelli (Lu), i formaggi di Lo Scoppolato di Pedona di Camaiore (Lu), i grandi prosciutti del nord est e i formaggi del parco naturale della Lessinia di Tagliato per il Gusto.

La manifestazione, supportata dal Comune di Pietrasanta, è ideata ed organizzata dal gruppo che dal 1999 dà forma e sostanza alla testata on line L’AcquaBuona (“http://www.acquabuona.it/”www.acquabuona.it), specializzata nell’informazione e nell’€™approfondimento su enogastronomia ed agroalimentare di qualità, raccontati in presa diretta e con immutata passione. Un gruppo che è anche ideatore ed organizzatore, da otto anni, di Terre di Toscana, una tra le più prestigiose kermesse dedicate al vino toscano, dove ogni anno prendono parte 130 produttori e 3000 visitatori tra giornalisti, buyer, ristoratori, enotecari, distributori, sommelier ed appassionati.

 

Pietrasanta Vini d’Autore-Terre d’Italia – Chiostro di San’Agostino, 18-19 maggio
www.pietrasantavini.it 

Luoghi, orari ed informazioni:

Chiostro di Sant’€™Agostino – Piazza Duomo – Pietrasanta (LU)

domenica 17 maggio: ore 11,30 -€“ 19.00
lunedì 18 maggio: ore 11,30 – 18,30
Ingresso 25 euro intero, 20 euro ridotto per i soci AIS, FISAR, ONAV, SLOW FOOD, TOURING
e abbonati al notiziario de L’AcquaBuona

Per operatori del settore e stampa scrivere a info@acquabuona.it

Seguiteci su Facebook:  https://www.facebook.com/pietrasantavinidautore
e su Twitter: https://www.twitter.com/pietrasantavini

 HYPERLINK “http://www.pietrasantavini.it/www.pietrasantavini.it

https://www.facebook.com/pietrasantavinidautore

(Visited 17 times, 1 visits today)