Cluster Cereali e Tuberi a “Sapori e profumi dal mondo”

SAPORI E PROFUMI DAL MONDO: PRESENTATO OGGI IL CLUSTER CEREALI E TUBERI

 CON GLI CHEF BONETTA DELL’OGLIO E RAFAEL RODRIGUEZ

Oggi, nell’ambito di Sapori e profumi dal mondo, il ciclo di eventi organizzati da Sale&Pepe con Expo Milano 2015, è stato presentato il Cluster Cereali e Tuberi.

I frutti della terra più antichi e diffusi, coltivati, esportati e venduti da millenni in tutto il mondo per le loro proprietà nutrizionali, sono stati oggetto di una giornata di incontri con ospiti, dibattiti e showcooking, presso Un Posto a Milano, il ristorante all’interno di Cascina Cuccagna. Un’occasione che ha permesso di conoscere da vicino quelle colture che hanno favorito l’incontro di civiltà e alcuni degli alimenti base della dieta della maggioranza della popolazione mondiale.

Nella conferenza che si è svolta questa mattina, Marco Chiodi, Arch. Progetto Clusters Expo 2015, Construction & Dismantling Division Expo 2015 S.p.A., ha illustrato le specificità dello spazio espositivo che ospiterà dal 1° maggio Bolivia, Congo, Haiti, Mozambico, Togo, Venezuela e Zimbabwe.Laura Maragliano, direttore di Sale&Pepe, e Vittorio Castellani, in arte Chef Kumalè, giornalista e profondo conoscitore delle cucine del mondo, hanno raccontato aspetti gli peculiari e le curiosità dei cereali e dei tuberi più noti della nostra tradizione e delle varietà che si stanno affacciando sul mercato internazionale.

Successivamente showcooking con l’ospite Bonetta Dell’Oglio, chef palermitana itinerante, che ha cucinato due ricette frutto della sua ricerca sui cereali antichi della Sicilia e il riutilizzo del pane raffermo nell’alta cucina: “vellutata di pane raffermo” e “spuma di grano antico Bidì”.

La seconda parte della giornata dedicata al Cluster Cereali e Tuberi si è aperta con un momento dedicato al benessere in cucina: ai fornelli lo chef diSale&Pepe ha preparato“fagottini di patate viola e curry”, accompagnato dai consigli del nutrizionista ed educatore alimentare Giorgio Donegani.

Infine, alle ore 17.00, spazio alla cucina peruviana con lo chef Rafael Rodriguez, che ha presentato tre piatti tipici ispirati agli ingredienti del Cluster: “testure di patate, crema ocopa e chicharron di maiale”, “quinoa bianco e nero e spuma di mare” e “cocktail di Pisco sour”.

Il prossimo appuntamento con Sapori e profumi dal mondo è lunedì 16 marzo con il Cluster Riso – abbondanza e sicurezza.

Il programma completo è disponibile su www.salepe.it/expo-2015 e www.expo2015.org.

(Visited 18 times, 1 visits today)