PAESAGGI RITROVATI: DIALOGHI SULLA BELLEZZA TRA ARTE E AMBIENTE Mart Rovereto, Sala conferenze – Venerdì 30 maggio 2014 ore 17.00 Al Mart di Rovereto l’arte dialoga con la bellezza nel convegno organizzato da Mart e REAL Service

ImageProxy (6)
“È vero, principe, che una volta avete detto che il mondo sarà salvato dalla bellezza?” La domanda che Dostoevskij ”gira” al principe Myskin ne “L’Idiota” oggi porta con sé un quesito speculare: “Saremo mai all’altezza di essere non solo beneficiari e fruitori, ma anche responsabili di tale bellezza salvifica?”
Prende idealmente le mosse da questa riflessione il convegno “Paesaggi ritrovati: dialoghi sulla bellezza tra arte e ambiente” organizzato venerdì 30 maggio, con inizio alle ore 17.00, da REAL Service e il Mart presso la Sala Conferenze del museo, in Corso Bettini 43 a Rovereto. 
L’incontro, che ruoterà intorno all’evoluzione del concetto di territorio e della bellezza a esso connessa e introdurrà a una visita guidata alla mostra Perduti nel Paesaggio, chiamerà a Rovereto il giornalista, regista e saggista Michele Mirabella, il Presidente Legambiente Veneto Luigi Lazzaro ed esponenti del mondo delle arti, tra cui Veronica Caciolli, curatore del Mart, Emanuele Montibeller, direttore artistico di Arte Sella e l’artista Davide Tranchina, di cui alcune opere sono esposte nella mostra “Perduti nel paesaggio”.
Il convegno “Paesaggi ritrovati: dialoghi sulla bellezza tra arte e ambiente” segna anche l’inizio della collaborazione tra il Mart di Rovereto e REAL Service, una delle principali realtà italiane attive nel settore dell’assistenza ambientale.
Organizzando il tavolo di riflessione sull’equilibrio, fragile e in costante divenire, tra bellezza paesaggistica e uso del territorio, REAL Service conferma il suo nuovo posizionamento  come consulente ambientale a tutto tondo delle imprese.
Oggi, infatti, REAL Service affianca il servizio di Pronto Intervento Ecologico, attivo su scala nazionale e operativo in situ entro 3 ore dalla chiamata in caso di emergenze con potenziale contaminazione di suolo e acque, con specifiche attività di assistenza e formazione ambientale avanzata. 
Attraverso questa estensione alla sfera consulenziale del proprio impegno a salvaguardia dell’ambiente, l’Azienda mestrina con sedi operative a Basiano (MI) e Pomarico (MT) intende diffondere una cultura di rispetto e valorizzazione del territorio, mettendo le imprese in condizioni di svolgere le loro attività in modo responsabile e nella piena osservanza delle norme vigenti.

 

(Visited 20 times, 1 visits today)