Presentazione del libro: Misteri dell’Abbazia – Archiginnasio, Bologna,

Per il ciclo "Aspettando Artelibro"

 

I MISTERI DELL'ABBAZIA
Le verità sul tesoro di Montecassino

di Benedetta Gentile e Francesco Bianchini

PRESENTAZIONE del LIBRO


Biblioteca dell'Archiginnasio

Sala dello Stabat Mater

martedì 20 maggio, ore 17.00

 

Per il ciclo "Aspettando Artelibro" si terrà martedì 20 maggio alle ore 17.00, presso la Sala dello Stabat Mater della Biblioteca dell'Archiginnasio di Bologna la presentazione del volume: I MISTERI DELL’ABBAZIA – Le verità sul tesoro di Montecassino (Le Lettere, 2014), di Benedetta Gentile e Francesco Bianchini.

L'evento è il primo di tre incontri facenti parte del ciclo "Aspettando Artelibro", un programma di appuntamenti a cadenza mensile che prevede presentazioni di libri e dialoghi con gli autori ospitati alla Sala dello Stabat Mater della Biblioteca dell'Archiginnasio, pensati per avvicinare il pubblico ai temi di Artelibro, Festival del Libro e della Storia dell'Arte (Bologna,18/21 settembre, www.artelibro.it).

Dopo il saluto introduttivo del Presidente di ArtelibroRicardo Franco Levi e della Presidente regionale FAI – Fondo per l'Ambiente ItalianoMarina Forni, parleranno del libro I MISTERI DELL’ABBAZIA, l'autrice Benedetta Gentile e il giornalista del quotidiano Il Sole 24 OreMarco Carminati.

Il volume racconta da un punto di vista giornalistico la difficile lotta per salvare i tesori dell'Abbazia benedettina di Montecassino, inestimabile patrimonio dell'umanità, prima della celebre battaglia tra tedeschi e alleati lungo la linea Gustav che l'avrebbe distrutta.

Alla luce di documenti e testimonianze, i due autori, non storici di professione ma entrambi giornalisti, sollevano più di un interrogativo sulla “versione” ormai consacrata da decenni a proposito del salvataggio delle famose opere d’arte. La loro indagine è partita dopo essere venuti per caso fortuito a conoscenza di alcuni documenti ora conservati all’Imperial War Museum di Londra.

Nel tentativo di capire meglio quei fogli, i silenzi, le interpretazioni, Francesco Bianchini e Benedetta Gentile si sono calati con grande attenzione e partecipazione in una realtà che a settant’anni di distanza dai fatti ancora cerca una collocazione dei fatti e che ancora vive di emozioni e di ricordi mai sopiti. Nel corso di questa indagine appassionante sono emerse storie di persone, di scelte difficili e coraggiose, che ricordano uno dei periodi più terribili dell’Italia in guerra, qui ampiamente documentate.

I Misteri dell'Abbazia è un libro edito dalla casa editrice Le Lettere per la collana Il Salotto di Clio. Il volume, di 196 pagine, con illustrazioni in bianco e nero, è in vendita nelle migliori librerie al prezzo di 14,00 euro.

Il secondo appuntamento di "Aspettando Artelibro" si svolgerà martedì 10 giugno alle 17.00 con la presentazione del volumeRenzo Piano,a cura di Francesco Dal Co, edito dalla casa editrice Electa. l'incontro si terrà presso la Sala dello Stabat Materdella Biblioteca dell'Archiginnasio; dialogherà con l’autore Claudia Conforti e interverrà Ricardo Levi, Presidente di Artelibro. Il terzo appuntamento si terrà invece martedì 22 luglio alle ore 21.00 presso il cortile dell'Archiginnasio: il libro Tutta questa bellezza di Renato Bazzoni, edito da Rizzoli, verrà presentato da Marco MagnificoVice-Presidente esecutivo del FAI – Fondo per l'Ambiente Italiano e da Carla Di FrancescoDirezione Regionale della BCP dell'Emilia Romagna.

***

 

GLI AUTORI

Benedetta Gentile del Carretto di Moncrivello è giornalista. Nata a Firenze nel 1944, dopo una breve esperienza alla Rai e al settimanale Alternativa nel 1971 entra nella redazione romana dell’Ansa di cui sarà poi corrispondente da Bruxelles, Ginevra, Londra e Parigi. Ha collaborato per diverse testate, tra cui Il Sole 24 oreL’EspressoIl Mondo economicoIl MondoIl Corriere del Ticino.

Francesco Bianchini, nato a Zianigo di Mirano (Venezia), è giornalista professionista dal 1966, prima al Gazzettino di Venezia e poi nella sede centrale dell’Agenzia Ansa a Roma dove ha lavorato fino al 2000 ricoprendo diversi incarichi giornalistici e organizzativi fino a diventare Direttore pro tempore dell’Agenzia stessa. Nel 2000 è responsabile dell’ufficio di corrispondenza dell’Agenzia per Gran Bretagna e Irlanda; nel 2004 passa a Parigi come responsabile dell’ufficio di corrispondenza per la Francia. Dal 1994 insegna alla Libera Università Lumsa.

(Visited 15 times, 1 visits today)