Al Globe di Milano è di scena l’Umbria – 13a tappa di happymovinhour

                                                     

Saranno le aziende del Movimento Turismo del Vino Umbria ad allietare gli appassionati milanesi dell’aperitivo in movimento,

appuntamento mensile nella casa di Expo 2015.

Al Globe Restaurant & Lounge Bar di Milano, all’8° piano del Palazzo Coin di piazza Cinque Giornate, sarà l’Umbria – unica regione italiana nella classifica delle Top Ten Best Wine Travel Destinations 2014 della rivista americana Wine Enthusiast – a presentare i propri vini agli appassionati milanesi.

 

Saranno nove le aziende aderenti al Movimento Turismo del Vino Umbria, protagoniste del tredicesimo Banco d’Assaggio della serie HappyMovingHour, a cui si affiancheranno cinque cantine lombarde.

 

“Questa nuova entusiasmante tappa del nostro Giro d’Italia vitivinicolo, ha commentato Carlo Pietrasanta, presidente del Movimento Turismo del Lombardo, sarà un sicuro stimolo di confronto tra vignaioli lombardi e umbri, nonché una piacevolissima opportunità per tutti gli appassionati”.

 

Queste le cantine presenti: Pucciarella, Magione (Colli Altotiberini, Colli del Trasimeno), Agricola Goretti, Perugia, Sasso dei Lupi, Marsciano (Assisi, Colli Perugini, Torgiano), Antonelli San Marco, Cantina Novelli, Azienda Agricola Le Cimate (Montefalco), Società Agricola San Michele – Griffin’s, Orvieto, Azienda Agricola Barberani, Baschi, Cantina dei Colli Amerini, Amelia (Amelia, Orvieto, Lago di Corbara).


In degustazione nel buffet (sempre ricchissimo di proposte gastronomiche), le eccellenze umbre proposte dal Gruppo Grifo Latte: formaggio pecorino Testa Nera stagionato, Caciottone di Norcia (formaggio misto vaccino-ovino), la Tartufona Corradi (salsa a base di tartufo), il paté di fegato Corradi e le Torte di Pasqua al formaggio.

 

I vini padroni di casa, delle aziende associate al Movimento Turismo del Vino Lombardo, saranno invece: Marsadri (Valténesi Chiaretto e Lugana), Roveglia (Lugana doc Limne), Ricchi (Colli Morenici Mantovani, Garda Chardonnay Meridiano doc), Pietrasanta (Collina di Milano, San Colombano, Verdea e San Colombano Rosso Riserva), Percivalle (Oltrepo Pavese, Metodo Classico docg Dosaggio Zero, Metodo Classico Demi Sec, Metodo Classico Brut blanc de blancs)

 

IL MOVIMENTO TURISMO DEL VINO

L'Associazione Movimento Turismo del Vino è un ente non profit ed annovera circa 1000 fra le più prestigiose cantine d'Italia, selezionate sulla base di specifici requisiti, primo fra tutti quello della qualità dell'accoglienza enoturistica. Obiettivo dell’associazione è promuovere la cultura del vino attraverso le visite nei luoghi di produzione. Ai turisti del vino il Movimento vuole, da una parte, far conoscere più da vicino l’attività e i prodotti delle cantine aderenti, dall’altra, offrire un esempio di come si può fare impresa nel rispetto delle tradizioni, della salvaguardia dell'ambiente e dell'agricoltura di qualità.

 

 

(Visited 46 times, 1 visits today)