VINITALY 2014: QUATTRO GIORNI DI FESTA, MUSICA, ALTA GASTRONOMIA E BOLLICINE, ALLO STAND TEATRO CHAMPAGNE MARGUERITE GUYOT

 
Sono stati quattro giorni 
frizzanti ed emozionanti. Irripetibili. Per tutta la 
durata di Vinitaly 2014, nello stand-Teatro 
Champagne Marguerite Guyot si è respirata 
nell’aria una splendida atmosfera di festa, amicizia 
e contagiosa allegria. 
 
 
 
Sulla scena magica del Teatro, accompagnati dalla 
musica di Luca Dimoon, gli appassionati, gli 
amici, i clienti e i visitatori di Vinitaly hanno 
degustato le grandi bollicine degli Champagne 
Marguerite Guyot e le creazioni di alta 
gastronomia proposte dai numerosi chef, stellati 
ed emergenti, preparate sul momento e tutte 
legate al tema del Teatro. 
 
 
“Sono felice di avere ricreato, nel nostro piccolo 
ma elegante Teatro ‘art nouveau’, ha commentato 
Florence Guyot, titolare della Maison, un ambiente 
dove i nostri Champagne hanno offerto le stesse 
emozionanti sensazioni che si provano quando si 
assiste a uno spettacolo: perché, in fondo, anche la 
vita è un teatro!” 
 
 
 
Gli Champagne Marguerite Guyot nascono a Damery, nella 
valle della Marna, vero cuore della Champagne, da un’idea 
di Florence Guyot, che da anni è tra le protagoniste sulla 
scena italiana delle bollicine francesi. Un’idea che ha radici 
nella sua famiglia: frutto di un armonico assemblaggio di 
cultura italiana e francese, Florence ha respirato fin 
dall’infanzia, a Lione, i profumi dell’antica cave di 
proprietà del suo trisnonno e si è ispirata al nome floreale 
della nonna, Marguerite, vissuta nell’epocoa dell’Art 
Nouveau, per dare vita al suo progetto. 
 
www.champagnemargueriteguyot.com 
(Visited 14 times, 1 visits today)