BERLUCCHI ACCOGLIE I JRE In Franciacorta il Congresso dei Jeunes Restaurateurs d’Europe

La Guido Berlucchi ha accolto  il congresso nazionale dei Jeunes Restaurateurs d’Europe, l’associazione che raggruppa i giovani cuochi più talentuosi, uniti dalla spiccata ricerca della creatività nel piatto.

“È un onore ricevere nella nostra sede storica i Jeunes, così familiarmente li chiamiamo”, dice Cristina Ziliani, responsabile della comunicazione Berlucchi. “La nostra partnership prosegue con soddisfazione da anni, in loro abbiamo trovato interlocutori attenti, dinamici. Basti pensare con quanto entusiasmo hanno scelto il loro Cellarius Millesimato favorito, personalizzando lo sciroppo di dosaggio e creando un Franciacorta su misura: Cellarius JRE”.

Proprio quest’ultimo vino è stato servito, insieme agli altri più rappresentativi della casa, durante l’esclusiva cena di gala ispirata al pranzo di Babette, a palazzo Lana Berlucchi.

Nell’antica dimora, residenza di Guido Berlucchi adiacente alle cantine, fu riscritto il destino del territorio: qui il nobiluomo ricevette l’enologo Franco Ziliani, che gli suggerì di produrre il primo metodo classico di Franciacorta. Erano gli anni Cinquanta del Novecento e il resto, come si dice, è storia.

 

Nella foto di Michele Di Fiore per JRE, Cristina Ziliani e le chef che hanno ideato e realizzato il menu della cena di gala, tributo a “Il pranzo di Babette”.

 Guido Berlucchi & C S.p.A. Piazza Duranti, 4 – 25040 BORGONATO (Brescia)

 

 

 

(Visited 23 times, 1 visits today)