La Regione del Veneto alla Bit 2013

Pad. 1 stand B25 B29 D26 D30

 

Tutte la proposte della regione più turistica d’Italia in un unico stand. Immancabile lo spazio dove assaggiare le eccellenze enogastronomiche; tutta nuova invece l’area dedicata ai social network. Venerdì 15 ospite la nazionale di beach volley Marta Menegatti. Venezia vincitrice del premio “Trivago Online Reputation Award”. Allo stand la postazione di Radio Montecarlo.

 

La Regione del Veneto si presenta alla BIT 2013 forte della leadership nazionale nel turismo, con 16 milioni di arrivi e oltre 62 milioni di presenze, il 63% delle quali straniere. Una presenza che non può mancare nella più importante fiera italiana del settore, con oltre 2200 espositori. 

 

Come sempre caratteristica del Veneto è saper mettere da parte i campanilismi e riunire in un unico stand tutti i consorzi e gli enti protagonisti della produzione turistica con le loro proposte. In questi anni sta pagando la scelta strategica del Veneto di promuovere il territorio non per singole aree ma per temi: città d’arte, terme, laghi, mare, montagna, parchi. Negli ultimi anni in particolare la promozione ha lavorato molto sui laghi, che non a caso segnano presenze in crescita del 5%, dato estremamente significativo in un periodo difficile. Grandi riscontri anche per la Pedemontana Veneta, che grazie al connubio tra bellezze naturalistiche, eccellenze enogastronomiche e testimonianze storiche (con le ville venete e il loro inestimabile patrimonio artistico) è capace di attrarre un turismo sempre in crescita.

 

Un’attenzione speciale sarà dedicata quest’anno ai social network, con la presenza di una mascotte animata che inviterà i visitatori ad interagire con la pagina Facebook Turismo Veneto e a dare il loro “I like”. Un modo per potenziare uno strumento, il web, che è indispensabile nella promozione turistica: il 78% dei villeggianti, tre su quattro, raccoglie informazioni su Internet per scegliere la meta del viaggio e il 40% prenota on-line. Negli ultimi anni sono cambiate profondamente le “fonti” di queste informazioni: i turisti non si limitano a cercarle sui siti più istituzionali, ma diventano loro stessi amplificatori, condividono le loro impressioni su Facebook o Twitter, si consigliano a vicenda i luoghi più belli o quelli da evitare. Un fenomeno che si verificava anche in passato ma che con i social network viene amplificato in maniera esponenziale. 

 

Protagonista dello stand sarà come sempre anche lo spazio per le degustazione enogastronomiche con i prodotti portati dai consorzi di promozione. Il Veneto ospiterà inoltre la postazione di Radio Montecarlo, che in diretta si collegherà più volte al giorno con le principali trasmissioni in palinsesto e darà degli aggiornamenti e delle informazioni sul turismo nella Regione.

 

Tra gli eventi allo stand da segnalare venerdì 15 febbraio dalle ore 10 alle 17 la presentazione del progetto Venice Beaches che vedrà la presenza della campionessa di beach volley Marta Menegatti, protagonista alle ultime Olimpiadi. Alle ore 11 presentazione della Guida Riviera del Brenta presso l’Enoteca Veneta seguito da una degustazione di prodotti tipici.  Alle ore 13 infine si terrà la premiazione del Trivago Online Reputation Award: a Venezia il premio per la città con la migliore reputazione on-line, secondo una ricerca che ha analizzato le recensioni di oltre 20 milioni di utenti europei rilasciate su ben 150 siti di prenotazione online.

 

(Visited 16 times, 1 visits today)