Mart- Intorno ad Antonello, Giovanni Romano: Antonello e Milano

INTORNO AD ANTONELLO

Incontri e approfondimenti su Antonello da Messina al Mart di Rovereto

 

Un ciclo di conferenze curate dal Mart sulle opere, la figura e il contesto storico-culturale del grande maestro siciliano del Quattrocento

 

Giovanni Romano

Antonello e Milano

Mercoledì 13 Novembre 2013, ore 17.00

Mart, Sala conferenze

 

Prosegue al Mart il ciclo di lezioni tenute da alcuni tra i massimi esperti mondiali della pittura del grande maestro quattrocentesco Antonello da Messina, la cui mostra è in corso, fino al 12 gennaio 2014.

 

Il secondo incontro, dal titolo Antonello e Milano, sarà tenuto da Giovanni Romano, professore emerito di arte moderna all’Università di Torino, specializzato in Storia dell’arte dell’Italia settentrionale.

Tema dell’incontro,  i rapporti che l’artista Antonello da Messina intrattenne con la città di Milano, dal  viaggio dell’artista presso la corte di Galeazzo Maria Sforza, al mancato ingaggio, fino al suo ritorno a Venezia.

 

“Sappiamo per certo che Antonello fa una brevissima puntata a Milano nel 1476,  invitato dal duca Galeazzo Maria Sforza che ha apprezzato una sua "figura cavata dal naturale". L'obiettivo del duca sembra essere quello di sostituire il ritrattista ufficiale della corte, Zanetto Bugatto, mancato da poco. Il breve contatto non avrà un seguito perché Antonello deve tornare a Venezia per portare a termine la Pala di San Cassiano, e da Venezia tornerà in Sicilia all'inizio del 1479” .

Il Professor Romano illustrerà il contesto specifico per questo episodio della vita di Antonello da Messina ricostruendo, a grandi linee, le preferenze della corte sforzesca per la pittura nordica, che ovviamente condizionano la singolare chiamata a Milano del pittore siciliano. Sarà inoltre presa in considerazione la figura del pittore Zanetto Bugatto, che in mostra è evocato dalla bellissima Madonna della Fondazione Cagnola alla Gazzada di Varese e dai suoi due santi laterali.

 

Giovanni Romano prima di intraprendere la carriera accademica, ha trascorso molti anni presso la Soprintendenza per i Beni Storici e Artistici del Piemonte, di cui è stato Soprintendente dirigente fino al 1987. Ad oggi è Accademico Clementino a Bologna e Accademico delle scienze a Torino, e continua ad approfondire il tema dell’arte medievale e moderna dell’Italia settentrionale nei suoi numerosi saggi e volumi, tra cui “Rinascimento in Lombardia”, pubblicato da Feltrinelli nel 2011.

 

Partecipazione gratuita all’incontro e a pagamento alla mostra.

 

 

 

MartRovereto
Corso Bettini, 43
38068 Rovereto (TN)
T. 800 397760
info@mart.trento.it
www.mart.trento.it

 

Orari fino al 29 novembre 2013

Martedì – Domenica 10.00 – 18.00

Venerdì 10.00 – 21.00

Lunedì chiuso

 

Orari dal 30 novembre 2013

Martedì – Giovedì 10.00 – 18.00

Venerdì 10.00 – 21.00

Sabato – Domenica 10.00 – 20.00

Lunedì chiuso

 

Ultimo ingresso mezz’ora prima della chiusura del Museo

 

Informazioni
T
+39 0464 438887
info@mart.trento.it
www.mart.trento.it

(Visited 30 times, 1 visits today)