PRESENTAZIONE DI “LATTE SOTTO LE STELLE” 2012 -OLEGGIO

Sarà presentata  presso l’Agrimercato di Oleggio, sabato mattina (16 giugno, ore 9.30) l’edizione 2012 di “Latte Sotto le Stelle”, la manifestazione proposta da Coldiretti e da Coldiretti Giovani Impresa che valorizza il patrimonio lattiero caseario della prima “Città del Latte” d’Italia che, appunto, è Oleggio.

Terremo la conferenza presso l’Agrimercato, nell’area antistante il Cine Teatro, per ribadire il senso stesso di un’iniziativa che vuol essere un momento di unione e confronto tra i produttori agricoli e i consumatori” dice il direttore della Coldiretti interprovinciale di Novara-Vco Gian Carlo Ramella.

 

All’incontro è annunciata la presenza dei vertici interprovinciali di Coldiretti (con il presidente Paolo Rovellotti e il direttore Ramella), di Coldiretti Giovani Impresa (con il delegato Giacomo Martinelli) e del Comune di Oleggio, rappresentato dal sindaco Massimo Marcassa e dal consigliere delegato Alessandro Bellan.

 

“Latte Sotto le Stelle” nasce proprio da una sinergia tra Coldiretti, Coldiretti Giovani Impresa, il Comune di Oleggio e la Camera di Commercio di Novara: la data della manifestazione è quella del 28 giugno prossimo, preso l’area dell’ex Foro Boario.

Il cartellone di eventi è intenso e con importanti novità: la prima è rappresentata dal Concorso Caseario “I formaggi del territorio”, che si terrà a partire dalle ore 18.30 ponendo a confronto le specialità di produttori e trasformatori delle due province.

Alla stessa ora è prevista l’apertura dell’Agrimercato “in edizione straordinaria” che riunirà i produttori agricoli di Novara, Vco e delle province vicine (richieste di partecipazione sono in arrivo anche dal Piemonte e dalla vicina Lombardia).

Alle ore 18.45, arte visiva e agricoltura si incontreranno grazie alla “pittura dei balloni di fieno” che saranno dipinti dagli artisti.

Alle ore 20, con l’apertura della cucina, inizierà invece il servizio di ristorazione e, contestualmente, l’animazione per i più piccoli con Massimo Zaupa e “Bambini in fattoria”.

Tradizionale è, alle ore 21, l’evento dedicato alla “dimostrazione della mungitura a mano delle nostre mucche”, rivolta a grandi e piccini, con esposizione degli animali.

Ultimi punti del programma sono, alle ore 22, la premiazione del concorso caseario e l’inizio della gara di mungitura.

 

Come sottolineano il delegato di Coldiretti Giovani Impresa Giacomo Martinelli e la responsabile di segreteria, dott.ssa Eleonora Barè, “Il successo di “Latte sotto le stelle” sta nella formula e nell’impegno di un gruppo unito, com’è quello dei giovani di Coldiretti: l’iniziativa vuol essere un momento di informazione sulle tecniche di produzione e lavorazione del latte "made in Oleggio" ovvero di un prodotto di riconosciuta qualità utilizzato anche nella lavorazione del Gorgonzola Dop.

Quella di venerdì 28 giugno sarà dunque un’iniziativa tesa a informare e sensibilizzare i consumatori sul valore del nostro latte. Un percorso, quindi, che premia la ricerca delle produzioni territoriali e il principio della filiera corta “a chilometro zero””.

(Visited 30 times, 1 visits today)