DIFENDIAMO LA QUALITÀ ITALIANA QUESTO IL MESSAGGIO DI “GRAZIELLA” DURANTE IL DERBY DEL CUORE IL 22 MAGGIO ALL’OLIMPICO DI ROMA

Graziella, primaria società italiana produttrice di pomodori pelati di altissima qualità, decide di dare un segnale forte, netto, lanciando un messaggio a tutela e difesa della tradizione e dell'eccellenza, attraverso lo slogan "Difendiamo la qualità italiana".

Questo il messaggio che verrà divulgato nell'ambito "Derby dei Campioni del Cuore – Roma Vs Lazio" previsto all'Olimpico di Roma il 22 maggio.

Suggestive coreografie, per lanciare il messaggio a tutela e difesa della tradizione e della qualità Italiana e Gran Gala finale a cui interverranno 208 ospiti, di cui 200 tra star nazionali ed internazionali e 4 fortunatissimi che saranno estratti tra i presenti allo stadio ai quali sarà consegnato un Vip Pass che consentirà loro di partecipare all'esclusivo evento.

Da sempre attenta ai valori etici e della sostenibilità ambientale, tanto da essere stata una delle prime aziende a dotarsi di un Codice di Responsabilità Etico Sociale (2007), Graziella lancia quest'anno un appello per la difesa dell'eccellenza alimentare made in Italy e lo fa sostenendo come sponsor il "Derby dei Campioni del Cuore – Roma Vs Lazio".
Il monito è chiaro: "giù le mani dalla qualità italiana" ed è in sintonia con la strategia aziendale di rendere la Graziella spa un'azienda sempre più dinamica, moderna e competitiva, rispettando "l'altro e l'ambiente" senza omettere di valorizzare il proprio ruolo per lo sviluppo economico e sociale.

"Siamo responsabili – dichiara Angelica Sarno Ad di Graziella spa – nei confronti della comunità in cui viviamo e lavoriamo. Dobbiamo essere buoni cittadini, sostenere iniziative meritevoli ed opere benefiche, incoraggiare il progresso civile ed il miglioramento della salute e dell'istruzione. Abbiamo il dovere di conservare nelle migliori condizioni l'ambiente e le risorse naturali, perché la terra non ci è stata lascata dai nostri padri ma prestata dai nostri figli. Questo cammino intrapreso già da qualche anno, pur non essendo obbligatorio, è un momento fondamentale per la nostra azienda – continua Sarno – che rivela ogni volta una benefica energia. Quella del derby del cuore è un'occasione per poter parlare direttamente con l'interlocutore finale di qualità nell'accezione più ampia della parola, partendo della qualità di vita, passando alla qualità dei servizi e alla qualità alimentare".

Per questo motivo Graziella spa ha scelto il derby del cuore: per promuovere questa battaglia a difesa della qualità. "Il derby dei campioni del cuore – commenta ancora Sarno – è nato con lo scopo di migliorare la qualità della vita di persone meno fortunate di noi, quindi non c'è posto migliore per poter interloquire direttamente con le famiglie, con le mamme che ben sanno quanto sia importante la corretta alimentazione per la crescita dei figli. E non c'è miglior prodotto delle materie prime italiane, splendidamente rappresentate da uno dei suoi prodotti principe, il pomodoro".

Nel nostro Paese ci sono sempre più aziende che non si accontentano solo di garantire produzioni di eccellenza, o di assicurare al consumatore la loro indiscussa qualità, ma vogliono fare di più. Certo, è importante potersi fregiare di un marchio di qualità, di identificazione di origine o di protezione, ma a volte il tarocco, se non addirittura il falso d'autore, è dietro all'angolo per snaturare sacrifici e fatiche di chi dell'autentica qualità italiana ha fatto la propria bandiera. E allora scende in campo l'italianità, quella vera, quel sentimento di soddisfazione misto ad onore e compiacimento per le cose buone e fatte bene, vere e sincere, di cui tanti bravi imprenditori italiani custodiscono, proprio come si fa per un tesoro, il segreto tramandato nel tempo.

L'azienda, nata a San Valentino Torio (SA), opera nel mercato delle conserve vegetali dal 1950. Specializzata nella produzione di pomodoro pelato a mano è stata tra le prime aziende del settore, se non la prima nell'area in cui opera, ad adottare un Codice di Responsabilità Etico Sociale. Redige, inoltre, un bilancio di sostenibilità sociale con lo scopo di offrire maggiori sicurezze ai propri dipendenti e maggiori garanzie ai propri consumatori, per un miglioramento continuo dei servizi e degli impatti sociali ed ambientali.

Per informazioni www.graziella.com


(Visited 39 times, 1 visits today)