Con etichetta PER IL CLIMA di Legambiente, Pomì sceglie la sostenibilità!

Pomì, buono e leggero anche per l’ambiente.

MINOR IMPATTO AMBIENTALE. ECCO LA NOSTRA EMISSIONE.

Con etichetta PER IL CLIMA di Legambiente, Pomì sceglie la sostenibilità!

 

 

Pomì è il primo marchio del settore alimentare a fregiarsi dell’etichetta PER il CLIMA per dichiarare l’impronta di carbonio dei suoi prodotti durante il ciclo di vita, scegliendo quindi concretamente di stare dalla parte dell’ambiente. Il progetto di etichetta PER IL CLIMA è stato ideato da Legambiente che insieme ad Ambiente Italia, partner tecnico, accompagna le aziende che partecipano, prima nella fase di istruttoria tecnica e poi nella comunicazione.

“L’etichetta PER IL CLIMA – dichiara Costantino Vaia, AD Boschi Food & Beverage  e Consorzio Casalasco del Pomodoro – rappresenta per noi una tappa fondamentale nel lungo percorso di investimenti, sia economici che di risorse umane, atto a formalizzare il nostro impegno quotidiano per la riduzione dell’impatto ambientale in tutte le fasi del processo, dal campo allo scaffale. Collaborare quindi a stretto contatto con un partner come Legambiente, garantisce la possibilità di offrire un alimento “buono” sia per il consumatore che per l’ambiente. Come azienda perseguiamo da sempre l’alta qualità, assicurando al consumatore un prodotto 100% italiano, certificato in tutte le fasi della filiera, e che sia sostenibile per il nostro ambiente”

Oggi mettiamo in tavola l’ambiente, facciamo toccare, assaporare e mangiare a tutti, in Italia e all’estero, i benefici, anche ambientali, della nostra dieta mediterranea. – dichiara Andrea Poggio, vicedirettore nazionale Legambiente – Le basse emissioni di CO2 delle Passate Pomì sono il risultato di annose scelte territoriali (pomodori da aziende vicine), di qualità produttive (controllo dei consumi d’acqua e di sostanze chimiche artificiali) e tecnologiche (efficienza negli impianti). E non ci fermeremo qui: vorremmo proseguire la collaborazione, migliorare gli ottimi risultati raggiunti e dimostrare che in Italia si può produrre il cibo a livello industriale più pulito e più buono del mondo

Sono nove i prodotti Pomì che da oggi riportano sul pack l’etichetta PER IL CLIMA : passate e polpa realizzate con pomodori, coltivati nelle province di Parma, Piacenza, Cremona e Mantova, che vengono lavorati immediatamente negli stabilimenti limitrofi seguendo un percorso breve dal campo alla tavola, riducendo così al minimo l’emissione di gas a effetto serra. Il calcolo è stato effettuato sulle diverse fasi del ciclo di vita dei prodotti ciascuno dei quali è accompagnato da una dichiarazione specifica: sono quindi stati presi in considerazione la coltivazione, la produzione, il trasporto e il fine vita dell'imballaggio mentre la fase d'uso non è stata inclusa, data la versatilità del prodotto e dei modi con cui può essere cucinato.

Pomì – Boschi Food & Beverage S.p.A. Via Ghiara, 25 – 43012 – Fontanellato Parma Italy www.pomionline.it   www.boschifood.it

(Visited 11 times, 1 visits today)