ARMONIE DELLA SERA festival di musica da camera La Grande Musica nei luoghi più suggestivi delle Marche

anteprima: 11 giugno 2011

settima edizione 9 luglio / 12 agosto 2011

 

Tutto è pronto per la grande anteprima della settima edizione del Festival Armonie della Sera. Una serata suggestiva in programma per domani, sabato 11 giugno, a Ponzano di Fermo, ore 21.15 presso la Chiesa di San Marco. Protagonista sarà il duo pianistico Marco Sollini – Salvatore Barbatano (in allegato la scheda di presentazione). Marco Sollini, ideatore e direttore artistico dell’iniziativa e  Salvatore Barbatano suo prezioso braccio destro, presenteranno per l’occasione un concerto con musiche di Bach/Kurtag, Rachmaninoff e  Franz Liszt, nel bicentenario della nascita,  con l’esecuzione di due poemi sinfonici, intriganti pagine di rarissimo ascolto nella versione originale dell’autore per pianoforte a 4 mani.

Il festival Armonie della Sera è così pronto per presentarsi al grande pubblico e alle tante autorità che interverranno alla serata di sabato a Ponzano di Fermo.

Si tratta solo di un assaggio di quella che si preannuncia una settima edizione da record.

ARMONIE DELLA SERA è diventato oggi il più prestigioso  festival di musica da camera marchigiano. Nato nel piccolo borgo di Ponzano di Fermo ed identificato con la splendida Chiesa romanica di San Marco, esteso poi ai luoghi più belli e rappresentativi della regione Marche è apprezzato anche a livello nazionale. A confermare ciò sono anche le preziose collaborazioni con Rai Radiotre e Radio Vaticana, oltre che con la rete televisiva satellitare Classica su Sky, che diffonderanno i concerti su scala nazionale e internazionale.

 

 

Il programma della serata di anteprima dell’11 giugno a Ponzano

 

DUO MARCO SOLLINI- SALVATORE BARBATANO pianoforte a 4 mani

 

Il programma si apre con tre brevi pagine d’intensa fattura, tre Corali di J.S. Bach magistralmente trascritti per pianoforte a 4 mani da G. Kurtag. Pagine d’intenso valore spirituale e grande profondità espressiva. Seguono di S. Rachmaninov: 6 Morceaux op.11, sei brani dai titoli affascinanti quali Barcarolle – Scherzo – Russian Theme – Valse – Romance – Slava. I sei pezzi danno vita a una composizione unitaria ed evocativa di emozioni, con luci e tenebre, composta dal grande virtuoso russo e di grande impegno esecutivo.

 La seconda parte del concerto è dedicata interamente a Franz Liszt di cui si celebra quest’anno il bicentenario della nascita (1811-2011) ed al quale anche la settima edizione  festival “armonie della sera” dedicherà un breve ciclo pianistico affidato a interpreti diversi.

Il Duo Sollini-Barbatano presenta due dei bellissimi Poemi Sinfonici che dalla versione originaria per orchestra trovano anche nella trascrizione originale dell’Autore per pianoforte a 4 mani una piena corrispondenza espressiva.

“Orpheus” e “Les Préludes” sono i poemi sinfonici scelti dal duo per il concerto “Anteprima” del festival; uno più lirico e meditativo, l’altro di carattere descrittivo e con momenti espressivi diversi, dal più intenso canto spiegato al burrascoso e virtuosistico finale, pagina di grande impegno pianistico e di straordinario effetto sinfonico.

 

(Visited 36 times, 1 visits today)