Quando il vino è di tendenza. Le etichette Vignenote protagoniste al Ricci di Milano

In occasione del Festival Franciacorta, una preview da non perdere in programma giovedì 26 maggio a partire dalle ore 18.30 in piazza della Repubblica. Le migliori bollicine D.o.c.g. Vignenote sbarcano nel cuore cool del capoluogo lombardo per una degustazione esclusiva

 

Dopo il grande successo di Vinitaly 2011, tra le ultime novità dell’ultimo Salone Internazionale del Vino, Vignenote torna al centro della scena enologica italiana. I vini dell’azienda con sede a Timoline di Corte Franca (Brescia) saranno protagonisti del prossimo “Festival Franciacorta a Milano”. Un importante evento che riunirà le eccellenze del territorio insieme alle più famose cantine della zona.

 

In attesa di sorprendere il pubblico milanese presso i chiostri del Museo della Scienza e della Tecnologia, Vignenote regala agli appassionati un’anteprima di assoluta tendenza. Giovedì 26 maggio, a partire dalle ore 18.30, i pregiati Franciacorta D.o.c.g. e Curtefranca D.o.c. dell’azienda vitivinicola saranno gli assoluti protagonisti di una degustazione presso “Il Ricci”, locale di tendenza nella centralissima piazza della Repubblica, e punto di ritrovo del jet set meneghino.

 

Una location raffinata e cool, che ospita negli ambienti dal sapore Belle Époque il meglio della “Milano da bere”. Un locale perfettamente in linea con il concept Vignenote, che unisce un’anima giovane e frizzante alla tradizione di Franciacorta, terra da secoli votata al culto di Bacco con rinomate bollicine sempre più apprezzate a livello italiano e internazionale. Una regione sinonimo di assoluta qualità e patria della prima D.o.c.g. italiana, Denominazione di Origine Controllata e Garantita.

 

Nel corso della serata il pubblico avrà la possibilità di scoprire le intriganti sfumature dei Franciacorta D.o.c.g. Vignenote, un caso unico nel panorama italiano, all’insegna di un approccio originale e accattivante, in cui il vino è paragonato ad un’autentica opera d’arte. Bollicine ispirate dall’amore per la musica e la bellezza, fuori e dentro la bottiglia. Una passione declinata nel raffinato design dei prodotti, nel packaging sinuoso e accattivante, e soprattutto nella creatività legata al brand aziendale.

Ad ogni vino è infatti associato un particolare suono musicale, riportato sulla capsula e sulle confezioni in forma di piccolo pentagramma. L’unione dei diversi suoni dà vita ad una sola melodia, brandsound dell’azienda, creato appositamente per Vignenote. 

 

Il risultato è un inedito approccio comunicativo, tra i più originali in Italia, a cui si unisce un’estrema attenzione per la qualità, per una produzione limitata ed esclusiva, che ai grandi numeri preferisce l’eccellenza. Una cura ed attenzione riservate scrupolosamente ad ogni fase del processo produttivo, dalla vigna all’affinamento in botti, per arrivare alla commercializzazione. Uno staff qualificato e professionale di giovani enologi assicura l’elevato standard qualitativo, nel pieno rispetto del rigido disciplinare di produzione stabilito dal Consorzio per la Tutela del Vino Franciacorta.  

 

Nel corso della serata è in programma la degustazione delle seguenti etichette:

 

  • Vignenote Franciacorta D.o.c.g. Brut: Un brut di grande finezza ed eleganza, affinato per otto mesi in botti di acciaio e barriques. Dal perlage fine e persistente, si contraddistingue per una piacevole morbidezza, accompagnata da profumi freschi e armoniosi.

 

  • Vignenote Franciacorta D.o.c.g. Extra Dry: Bollicine dal gusto morbido e delicato, contraddistinto da un leggero sentore fruttato unito ad una punta di miele. Perlage intenso e deciso. Affinamento per 6 mesi in botti di acciaio e barriques.

 

  • Vignenote Franciacorta D.o.c.g. Pas Dosé: Un vino elegante, dal colore giallo intenso con riflessi verdognoli, dall’aroma sottile, consistente e dal sapore asciutto. Pieno e armonico al palato, rivela sentori di lieviti e leggere note speziate, con spuma persistente e perlage fine.

 

  • Vignenote Franciacorta D.o.c.g. Satèn: Dal caratteristico sapore vellutato, “setoso”, con un aroma intenso che ricorda sentori di frutta e vaniglia. La minore pressione in bottiglia conferisce un perlage elegante, esaltandone i profumi primari.

 

  • Curtefranca Rosso D.o.c.: Elegante e strutturato, di colore rosso rubino intenso con riflessi violacei. Rivela profumi di frutta matura e di sottobosco, integrati da note erbacee, gusto pieno e rotondo.

 

  • Curtefranca Bianco D.o.c.: Dal colore giallo paglierino con sfumature verdognole, sprigiona piacevole note fruttate con sentori di mela matura. Dal gusto morbido, buona struttura e gradazione alcolica.

 

 

Vignenote aspetta il gentile pubblico giovedì 26 maggio a partire dalle ore 18.30 presso “Il Ricci”, piazza della Repubblica, 27, Milano.

 

 

 

(Visited 20 times, 1 visits today)