Peter Eisenman oggi a Milano per inaugurare ufficialmente le Residenze Carlo Erba, opera prima in costruzione in Italia
  
Un’architettura che fonde attenzione per il benessere, sostenibilità energetica e design,tra contemporaneità e storia dello stile moderno milanese
  

Peter Eisenman, architetto newyorkese tra i più acclamati del 900 ha inaugurato ufficialmente oggi il cantiere “Residenze Carlo Erba”: primo progetto italiano a portare la sua firma. 15.000 metri quadri di superficie, il complesso residenziale sorgerà su un’area storica di Città Studi già sede di un carcere femminile, degli uffici della Rizzoli e della Rinascente e, da ultimo, quelli della Zurich assicurazioni.

Nel progetto delle Residenze Carlo Erba, opera prima in costruzione in Italia di Peter Eisenman realizzata in collaborazione con Degli Esposti Architetti e Guido Zuliani, l’architetto si confronta con il tema dell’abitare proponendo un’architettura che fonde l’attenzione per il benessere e la sostenibilità energetica con il design di prestigio tra contemporaneità e storia dello stile moderno milanese, del quale Eisenman è uno dei conoscitori a livello mondiale, grazie ai suoi studi cinquantennali sull’architettura moderna italiana.  

PDF Download    Invia l'articolo in formato PDF   





Articoli correlati :

Switch to our mobile site